Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Vacanze Studio Inpdap prezzi

Vacanze Studio Inpdap bando di partecipazione e costi da sostenere

Ogni anno l’Inpdap propone ai figli degli iscritti soggiorni estivi in vacanze studio in Italia e all’estero, della durata, rispettivamente, di una o di due settimane, e di due o quattro settimane. I posti sono assegnati tramite un bando di concorso che viene pubblicato con cadenza annuale, sul sito dell’Inpdap, nella sezione Iniziative Welfare.

Possono partecipare ai soggiorni i ragazzi dai 7 ai 17 anni, figli e orfani di dipendenti pubblici iscritti alla gestione Inps ex Inpdap. La domanda deve essere trasmessa on line entro i termini previsti dal bando. Per trasmettere la richiesta di partecipazione è necessario accedere all’area “Servizi on line” del sito inps.it e seguire il percorso: Home – Servizi on line – Servizi per il cittadino – Servizi ex Inpdap – Per tipologia di servizio – Domanda Valore Vacanza.

Vacanze Studio Inpdap prezzi: codice univoco e costi complessivi delle vacanze

Per i soggiorni è previsto il pagamento di una quota di partecipazione che varia in base all’indicatore Isee, riferito al nucleo familiare del richiedente e al costo complessivo del soggiorno prescelto. Il pagamento può essere effettuato utilizzando uno specifico codice univoco, che viene attribuito a ciascun partecipante al momento dell’assegnazione del beneficio.

Il codice univoco può essere visionato seguendo il percorso: Servizi Online, Servizi per il cittadino, Servizi ex INPDAP, Per area tematica, Attività sociali, Domande, Valore Vacanza Domanda. Una volta entrati nella sezione Valore Vacanza Domanda, effettuare l’accesso e selezionare la voce Scelta preferenza vacanza.

Una volta ottenuto il codice è possibile effettuate il pagamento della quota tramite incasso domiciliato, una forma di pagamento semplice e sicura. L’incasso domiciliato può essere effettuato in qualsiasi ufficio postale o con carta di credito tramite il Portale dei pagamenti. La somma dovuta all’Istituto viene versata attraverso il codice univoco assegnato al partecipante. Il modulo di richiesta è reperibile nell’Area Riservata del sito dell’istituto oppure in qualunque ufficio postale.

Quanto costano i soggiorni di valore vacanza? Il costo massimo dei soggiorni proposti dall’Inps è di 750 € per i soggiorni settimanali e di 1.350 € per quelli con durata bisettimanale in Italia. Per i viaggi all’estero i costi totali sono invece indicati nella tabella sottostante.

Paese                     soggiorni di 2 settimane           soggiorni di 4 settimane

Irlanda                   € 2.350                                                       € 4.100

Gran Bretagna      € 2.250                                                       € 4.000

Francia                   € 2.200                                                       € 3.950

Germania             € 2.200                                                       € 3.950

Spagna                   € 2.100                                                       € 3.750

Vacanze Studio Inpdap prezzi previsti per i soggiorni

Prima di partire i vincitori del concorso valore vacanza devono confermare la partecipazione al soggiorno versando all’Inps un contributo spese, rapportato al costo complessivo del soggiorno prescelto. Ovviamente chi non effettua il pagamento del soggiorno entro i termini previsti viene automaticamente escluso dal beneficio.

Proponiamo di seguito la tabella che riporta le percentuali di contributo da versare all’Inps.

Reddito ISEE                                            % dovuta sul costo complessivo del soggiorno

Inferiore a € 8.000,00                   12 %

Da € 8.000,01 a € 12.000,00       15 %

Da € 12.000,01 a € 16.000,00    18 %

Da € 16.000,01 a € 20.000,00    21 %

Da € 20.000,01 a € 24.000,00    24 %

Da € 24.000,01 a € 28.000,00    27 %

Da € 28.000,01 a € 32.000,00    30 %

Da € 32.000,01 a € 36.000,00    33 %

Da € 36.000,01 a € 44.000,00    36 %

Da € 44.000,01 a € 56.000,00    40 %

Da € 56.000,01 a € 72.000,00    45 %

Da € 72.000,01 a € 92.000,00    50 %

Da € 92.000,01 a € 300.000,00  55 %

Superiore a € 300.000,01             60 %