Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Simulazione Mutuo Inps 2022: tassi aggiornati e guida al calcolo rata online

Qual è uno dei migliori metodi per appurare la convenienza di un finanziamento? La verifica, nero su bianco, di un piano di rimborso definito sulla scorta delle proprie esigenze. La simulazione mutuo Inps può avvenire online e con i dati aggiornati al 2022. Da dove partire, come eseguire con facilità il calcolo? Questa guida è pensata per dare risposta a ogni domanda in merito.

Calcolo rata mutuo online con il servizio Inps: di cosa stiamo parlando

Il servizio di simulazione mutuo Inps fa parte degli strumenti digitali messi a disposizione degli utenti di www.inps.it. Sul portale ufficiale, infatti, è accessibile una risorsa che permette di calcolare online il mutuo inserendo i dati pertinenti la propria situazione. Vediamo, in dettaglio, i passaggi da seguire.  

Anzitutto chiariamo di quale mutuo stiamo parlando. È il Mutuo ipotecario edilizio relativo alla Gestione dipendenti pubblici. Ne puoi valutare tutti i particolari nelle pagine che abbiamo dedicato a questo finanziamento Inps. Torniamo quindi ai dettagli del calcolo rata mutuo online grazie al portale dell’Istituto.

Tutti i passaggi per la simulazione rata mutuo Inps per dipendenti pubblici 2022

Il primo step per la simulazione rata mutuo Inps è costituito senza dubbio dall’accesso all’homepage del portale web dell’Istituto previdenziale. Da qui, in corrispondenza del menu orizzontale, va selezionata l’opzione “Prestazioni e servizi” e quindi “Servizi”.

Con un click su questo collegamento, si apre una nuova pagina in cui va selezionata l’opzione Filtra per tema” scegliendo la voce “Mutui. Impostata così la ricerca va fatto click sul pulsante “Filtra”.

Verranno presentati i diversi servizi, relativi al mutuo. Quello da scegliere è “Simulazione piano ammortamento mutui – Gestione dipendenti pubblici”.  

Nella pagina dedicata al calcolo del mutuo ipotecario, va scelto il link “Procedi con la simulazione”. Il portale avvierà una procedura guidata che prevede l’inserimento della tipologia di tasso di interesse, finalità di utilizzo del mutuo, presunto valore dell’immobile, presunto importo da finanziarie e durata.  

Una volta immesse tutte le informazioni richieste dal sistema, basta fare click sul pulsante “Calcola” e sarà presentato un quadro complessivo delle concrete condizioni di rimborso.

Assistenza Inps grazie al Contact Center

Per ricevere assistenza in caso di dubbi o incertezze sul calcolo del mutuo, l’utente può approfittare del Contact Center dell’ente previdenziale. Questo risponde ai numeri 803 164 (rete fissa) e 06 164 164 (rete mobile).