Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestito pluriennale Inps simulazione: come effettuarla online

Prestiti pluriennali Inps 2017: come fare il calcolo online

Il prestito pluriennale Inps rientra tra i prestiti ex Inpdap, linee di credito a condizioni agevolate concesse dalla Gestione ex Inpdap dell’Inps in favore di dipendenti e pensionati pubblici. Anche se a condizioni agevolate però un finanziamento è un importante impegno economico. Per agevolare i richiedenti l’Inps ha introdotto sul suo sito ufficiale il servizio prestito pluriennale Inps simulazione.

Il servizio consente di effettuare una stima dei finanziamenti accessibili al richiedente, indicando per ogni prestito l’importo finanziabile, la rata mensile e le varie spese applicate. In questo modo il richiedente può orientarsi tra le varie proposte di prestito cui può accedere. Ma vediamo nel dettaglio come funziona il calcolatore prestito pluriennale Inps simulazione.

Come effettuare un preventivo gratuito dei prestiti Inps: il servizio online

Innanzitutto per accedere al servizio prestito pluriennale Inps simulazione è necessario seguire il percorso: “Home – Servizi – Elenco Di Tutti I Servizi – Gestione Dipendenti Pubblici: Simulazione Calcolo Piccoli Prestiti E Presti”.

Una volta raggiunto il servizio è necessario scegliere la modalità di calcolo con cui si effettuerà la simulazione scegliendo tra le tre previste:

  • simulazione prestito
  • simulazione per importo specifico
  • simulazione per rata ideale.

Scegliendo la “simulazione prestito” l’utente può calcolare l’importo minimo e l’importo massimo ottenibile. Per ogni prestito simulato il sistema indica: tasso di interesse, durata del prestito (in mesi), l’importo minimo e l’importo massimo finanziabile.

Selezionando poi uno dei prestiti proposti, è possibile visualizzare nel dettaglio la rata mensile, l’importo degli interessi e delle spese di amministrazione applicate al finanziamento, nonché il premio per il Fondo di Garanzia e l’importo netto del finanziamento.

Come simulare un prestito pluriennale diretto Inps

Per effettuare il calcolo in modalità “simulazione prestito” è sufficiente inserire nell’apposito form la data di nascita e lo stipendio netto percepito dal richiedente. Effettuando una simulazione per rata ideale sarà necessario inserire anche la rata mensile che il richiedente ritiene ideale, ossia che crede di poter rimborsare senza problemi per tutta la durata del piano di ammortamento.

Allo stesso modo una simulazione per importo specifico richiederà, oltre alla data di nascita e allo stipendio netto mensile, anche l’indicazione dell’importo che si desidera ottenere.

Tutte le tre modalità previste dal servizio prestito pluriennale Inps simulazione consentono di visualizzare in pochi secondi i vari preventivi di prestito Inps ex Inpdap cui il richiedente può accedere.

Ricordiamo infine che le simulazioni effettuate utilizzando il servizio prestito pluriennale Inps simulazione sono da considerarsi puramente informativi. Mentre per effettuare una simulazione personalizzata è necessario accedere ai servizi della Gestione Dipendenti Pubblici con il proprio codice Pin Inps.