Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestito per famiglie indebitate: il Fondo prevenzione usura

Prestito per famiglie indebitate: il Fondo prevenzione usura. Come accedere a questo fondo? Di cosa si tratta? Quanti dispongono di un mutuo per acquisto o ristrutturazione casa possono avere problemi, a fronte di spese impreviste, a sostenere gli oneri previsti dal contratto. Se vi trovate in questa situazione, prima di compiere una scelta sbagliata, potreste far riferimento al Fondo di prevenzione usura.

Prestito per famiglie indebitate: cos’è il Fondo prevenzione usura? Il Fondo di prevenzione usura è stato reso operativo dal 1997. La gestione è affidata a un’Associazioni di Consumatori, la sola che è stata riconosciuta dal MiSE, il Ministero dello Sviluppo Economico, come garante di quelle famiglie che, soggette a gravi condizioni di sovraindebitamento a causa di mutui e prestiti, versino in condizioni di grande di significativa difficoltà.

L’Associazione di Consumatori selezionata è l’Adiconsum. Questa fornisce indicazioni che permettono di evitare potenziali mediatori antiusura che forniscono moduli di accesso al Fondo citando l’Adiconsum. Se avete bisogno dei moduli, la sola versione conforme per fruire del Fondo di prevenzione usura è presente solo sul portale Web ll’Adiconsum.

Nel corso di diciassette anni di operatività il Fondo di prevenzione usura ha permesso di acquisire 3.100 richieste. Quasi mille e duecento di queste sono state avviate in istruttoria bancaria relativamente alla concessione di prestiti garantiti, interventi che hanno rappresentato globalmente un credito concesso di oltre 15 milioni di euro.