Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestito Inpdap conteggio estintivo e domanda online: guida alla richiesta

Estinzione anticipata prestito Inpdap 2019

La presenza di un finanziamento rappresenta un peso non solo in termini economici, ma anche morali. La consapevolezza di dover onorare un debito comporta uno stato di preoccupazione, di cui il debitore è ben felice di disfarsi. Per questo l’estinzione anticipata è una soluzione spesso adottata. Prima di dare il via alla procedura però vanno tenuti in considerazione diversi fattori, non ultimo il costo, che nel caso dei prestiti Inpdap può essere definito tramite il prestito Inpdap conteggio estintivo.

Il calcolo prestito Inpdap conteggio estintivo è piuttosto semplice, dato che non sono previste commissioni né penali. È sufficiente quindi calcolare la quota del finanziamento che non è stata ancora rimborsata. Al beneficiario del prestito viene rimborsata la quota del premio per il Fondo Rischi Inps corrispondente al periodo per cui non ha usufruito della copertura.

Come richiedere l’estinzione anticipata del prestito Inps ex Inpdap

L’Inps consente ai dipendenti e pensionati pubblici che hanno in corso un prestito ex Inpdap di richiedere l’estinzione anticipata del finanziamento tramite il portale Inps. Il servizio accessibile tramite il sito inps.it, a fronte dell’autenticazione con Pin Inps, si rivolge esclusivamente a chi ha sottoscritto un prestito con l’ente previdenziale. Sono quindi interessati solo i prestiti ex Inpdap erogati direttamente dall’ente previdenziale: i piccoli prestiti e i prestiti pluriennali diretti.

Per raggiungere il servizio per la richiesta di estinzione anticipata è necessario collegarsi con il portale Inps e seguire il percorso: Home – Tutti i servizi – Gestione Dipendenti Pubblici: servizi per lavoratori e pensionati – servizi GDP: per area tematica – credito – domande.

Per assistenza è possibile rivolgersi al Contact Center dell’Inps. Il numero da comporre per chi chiama da rete fissa è 803 164, la telefonata è gratuita. Se invece si telefona da cellulare, il numero è lo 06 164 164 e la chiamata è a pagamento in base alla tariffazione applicata dal gestore telefonico in uso. Il servizio è disponibile da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 20.00, il sabato dalle 8.00 alle 14.00.