Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestito garantito Inpdap BNL

Cos’è il prestito garantito Inpdap BNL?

I prestiti garantiti Inpdap garantiti sono delle forme di finanziamento erogate da istituti di credito convenzionati con l’Istituto. Tra le convenzioni sottoscritte dall’Inpdap per l’erogazione di prestiti personali, piccoli prestiti e mutui, troviamo quella con Banca BNL, che offre a dipendenti pubblici e pensionati due tipologie di finanziamento Inpdap: Il BNL Revolution Large Inpdap e il BNL Revolution XXL Inpdap.

Queste due tipologie di prestito garantito Inpdap BNL prevedono come requisiti fondamentali l’applicazione di un tasso di interesse agevolato e la possibilità di erogare somme che vanno da 500 euro fino a un massimo di 100.000.

Prestito garantito Inpdap BNL: le offerte BNL Revolution

BNL Revolution Large Inpdap è un prestito personale a tasso fisso, che permette di ottenere somme comprese tra 500 e 100.000 euro, che vengono erogate in lasso di tempo che va dai 3 ai 5 giorni lavorativi dalla data di accettazione della richiesta di prestito. Il credito ottenuto viene rimborsato con un piano di ammortamento che può estendersi fino a 5 anni, ovvero 60 rate mensili. Al prestito sono applicati un TAN pari al 6,94% e un TAEG del 7,17%.

L’offerta BNL Revolution XXL Inpdap è una forma di prestito personale a tasso fisso che permette di ottenere delle cifre comprese tra 10.000 e 100.000 euro. La restituzione del capitale finanziato può avvenire in un periodo di rimborso che può estendersi fino ad un massimo di un piano di 120 rate mensili. I tassi TAN e TAEG ammontano rispettivamente al 7,84% e all’8.13%.

Ricordiamo infine che l’importo ottenuto tramite un prestito garantito Inpdap BNL può essere erogato sia su un conto corrente bancario, che tramite un assegno circolare non trasferibile.