Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestito Agos: come ottenerlo direttamente online. Guida

Caratteristiche dell’offerta prestito Agos

Perché ricorre a un prestito Agos? Presente nel mercato italiano dal 1987, Agos offre soluzioni finanziarie pensate per rispondere alle esigenze di privati e famiglie e garantisce una presenza capillare su tutto il territorio nazionale. Nel 2013 ha ottenuto dall’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza la certificazione come migliore finanziaria per l’anno.

Nello specifico Agos propone diverse soluzioni di credito: prestiti finalizzati, prestiti personali, carte di credito e leasing. Ma vediamo come si articola l’offerta prestiti.

Duttilio è probabilmente il prestito Agos più conosciuto. Si tratta di un prestito personale che consente di accedere a somme fino a 30 mila euro con un piano di ammortamento flessibile. Il prestito per consolidamento debiti invece consente di sostituire più prestiti in corso con una nuova linea di credito.

Troviamo poi i “prestiti alle coppie” e i “prestiti per giovani”. I primi sono dedicati delle coppie che desiderano coronare i propri obiettivi familiari, mentre gli altri si rivolgono ai ragazzi che intendono affrontare un percorso di studi o cercano di muovere i primi passi nel mondo del lavoro.

Prestito Agos Ducato su cessione del quinto dello stipendio o della pensione

I piccoli prestiti permettono di accedere a piccole somme con le quali acquistare beni o servizi. Il credito viene concesso in tempi rapidi e con procedure snelle, che possono essere condotte completamente online.

I prestiti veloci invece sono ottenibili entro 48 ore dall’approvazione della richiesta da parte di Agos. Anche in questo caso però la somma finanziabile è piuttosto esigua.

Tra le varie soluzioni di credito offerte da Agos troviamo anche i prestiti su cessione del quinto dello stipendio o della pensione. Prestiti personali che consentono di accedere a somme anche superiori ai 30 mila euro da rimborsare con un piano di ammortamento che può estendersi fino a 10 anni.

Il rimborso avviene tramite decurtazione diretta della rata dalla busta paga o dalla pensione. Come suggerisce il nome, la rata mensile non può superare la quinta parte dello stipendio o della pensione percepita dal richiedente.

Prestito Agos preventivo e presentazione della domanda

Ma come ottenere un prestito Agos? Una volta selezionata la soluzione di credito che meglio soddisfa le proprie esigenze, il cliente può inviare una richiesta di credito direttamente online tramite il sito internet della finanziaria. Alla domanda deve essere allegata sia la documentazione di identità che quella reddituale (ultime buste paga, dichiarazioni dei redditi, ecc.).

Una volta ricevuta l’istanza di finanziamento, l’istituto avvia il processo di istruttoria e decide se accordare o meno il prestito. Ricordiamo infine che sul portale ufficiale di Agos è possibile compiere una simulazione del prestito, che permette al cliente di conoscere anticipatamente l’importo della rata mensile da corrispondere.