Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestiti Pluriennali Inpdap regolamento: cos’è previsto e come calcolare i finanziamenti

Il ventaglio di offerte che compongono i finanziamenti ex Inpdap costituisce una via d’accesso al credito alternativa a quella del tradizionale circuito bancario. A fare la differenza è in prima battuta l’erogazione del denaro, che nel caso dei prestiti ex Inpdap avviene da parte dell’Inps. Ci sono poi gli aspetti contrattuali, quali tasso, durata, modalità di richiesta, eccetera. Per saperne di più continua con la lettura della nostra guida ai Prestiti pluriennali Inpdap regolamento 2019.

Cosa sono e come funzionano i Prestiti pluriennali Inpdap Inps 2019

I citati Prestiti pluriennali Inpdap sono dei finanziamenti che vengono presentati dall’Istituto nazionale della previdenza sociale. E sono rivolti agli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.

Ma cosa prevede in dettaglio Prestiti pluriennali Inpdap regolamento 2019? È il regolamento a sancire le condizioni a cui viene fornito il credito. Partiamo dall’elemento ritenuto da molti utenti come il più saliente: qual è il tasso di interesse?

In merito al TAN viene praticato il 3,50%. Si tratta però di un valore che non tiene in considerazione il fattore costi. Vi sono infatti le spese amministrative (0,50%) e il premio rischi.

Quanto invece alla strutturazione del rimborso rispetto al parametro della durata, c’è il piano di ammortamento quinquennale e quello decennale.

L’utente può procedere con l’estinzione anticipata senza dover rispettare particolari vincoli temporali. L’iscritto dovrà quindi corrispondere il debito residuo.

Come avviene la richiesta

Cosa deve fare l’iscritto che vuole ricevere il Pluriennale diretto? Sulla scorta di quanto indicato dal regolamento 2019, la richiesta dovrà essere fornita online. Il portale inps.it dispone infatti di numerosi servizi che possono essere usati dagli iscritti.

I dipendenti forniranno la domanda all’amministrazione di riferimento. Diverso è lo scenario relativo ai pensionati che possono usufruire di più canali per la richiesta.

Insieme al canale web, il pensionato ha altri strumenti per la domanda. Sono a loro disposizione il Contact center (803 164, 06 164 164) e i patronati.

Simulazione Prestiti pluriennali: il servizio online per il calcolo

Usando il servizio online Gestione dipendenti pubblici: simulazione calcolo piccoli prestiti e prestiti pluriennali, l’utente può compiere il calcolo del finanziamento.

È una risorsa pratica e semplice nell’utilizzo da usare per comprendere quali sono i numeri del rimborso. Sarà possibile ad esempio prendere visione del valore della rata, l’incidenza della durata, i costi e vari altri particolari.