Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestiti personali Compass online: perché sceglierli

I prestiti personali rappresentano una formula di accesso al credito molto vantaggiosa, dal momento che non richiedono la presentazione di un giustificativo di spesa. A questo proposito è utile analizzare il maggior numero di proposte, come per esempio i prestiti personali Compass online.

Prestiti personali Compass: tutti i vantaggi

I prestiti personali Compass online sono prodotti che consentono di avvalersi di diversi vantaggi. Quali sono? Ricordiamo prima di tutto la possibilità di scegliere tra diverse tipologie di prestito, ossia le seguenti:

  • Easy
  • TotalFlex
  • Cifra tonda
  • Unica
  • Leggero
  • Jump

Inizaimo a dettagliarne le caratteristiche parlando del prestito Easy.

Prestiti Compass online: come funziona il prestito Easy?

Per parlare dei prestiti personali Compass online è utile approfondire le caratteristiche delle tipologie specifiche, partendo dal prestito Easy. Cosa consente di fare questo prodotto?

Di scegliere tra ulteriori opzioni, alcune delle quali permettono di avvalersi di un piano flessibile grazie alla possibilità di saltare una rata o di ridurne l’entità finanziaria.

Con la sola formula Easy non è possibile avere nulla di quanto appena ricordato, mentre le opzioni Jump, Change e Flex consentono di avvalersi dei vantaggi poco fa citati e di saltare fino a 5 rate nel corso dell’intero ciclo di vita del finanziamento.

Prestito Total Flex Compass: come funziona?

Continuiamo a parlare delle opzioni specifiche riguardanti i prestiti personali Compass online specificando le caratteristiche della tipologia Total Flex. Cosa consente di fare questo prodotto?

Di saltare una rata mensile ogni anno – questo vantaggio è possibile fino a 5 volte nel corso dell’intero ciclo di vita del finanziamento – e di ricevere in tempi estremamente rapide cifre fino a 30.000€.

Importante è ricordare che in caso di estinzione anticipata al cliente non è richiesto il pagamento di nessuna penale.

Prestiti personali Compass: i requisiti

Ora che abbiamo fornito le linee tecniche relative ai prestiti personali Compass online diamo qualche informazione sui requisiti. Quali sono quelli necessari per richiedere l’accesso a questa tipologia di prestito?

  • Età compresa tra i 18 e i 70 anni
  • Residenza sul territorio italiano
  • Richiesta di una cifra massima pari a 30.000€

Quali sono invece i documenti necessari? Il documento d’identità in corso di validità, il tesserino del codice fiscale, l’ultima busta paga (questo in caso di lavoro dipendente, mentre se si svolge un’attività in libera professione è necessario presentare l’ultima dichiarazione dei redditi).

Importante è ricordare che ai cittadini stranieri è richiesta la residenza in Italia da almeno 1 anno e che la cifra richiesta, come già sottolineato, viene erogata in tempi estremamente rapidi tramite bonifico su conto corrente bancario o assegno.

Come si effettua il rimborso? Tramite addebito automatico su conto corrente bancario oppure attraverso il pagamento di bollettini Compass da versare negli uffici postali e nei punti vendita Lottomatica.

Concludiamo ricordando che il gruppo Compass mette a disposizione dei clienti che richiedono prestiti personali numerose opzioni assicurative.