Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestiti per ristrutturare: i prodotti da non perdere

I prestiti per ristrutturare sono prodotti spesso necessari quando si acquista una nuova abitazione e si ha la necessità di migliorarne il comfort e il livello di sicurezza.

Finanziamenti per ristrutturare casa Findomestic

Sono diversi gli istituti di credito e le società finanziarie che consentono agli utenti di richiedere prestiti per ristrutturare. In questo elenco è possibile ricordare Findomestic, che mette a disposizione un prestito che può essere compreso tra i 10.000 e i 60.000€ e che permette di finanziare fino al 100% delle spese di ristrutturazione di una determinata unità immobiliare.

La richiesta può essere perfezionata online grazie al vantaggio della firma digitale e il rimborso avviene tramite addebito su conto corrente bancario.

Le finalità del prodotto Findomestic

Quali sono le finalità del prodotto che Findomestic dedica alla ristrutturazione della casa? Questi prestiti per ristrutturare possono essere richiesti per interventi strutturali da eseguire sia all’interno sia all’esterno dell’unità abitativa.

Per essere precisi è possibile ricordare la sostituzione di porte, l’installazione di serramenti e infissi, la sistemazione di cancelli. Il prestito ristrutturazione proposto da Findomestic può essere richiesto anche in caso di acquisto di una vasca idromassaggio o di una piscina.

I prestiti per ristrutturare di Findomestic sono convenienti? Per capirlo diamo qualche numero, ipotizzando la richiesta di 15.000€ e la scelta di un piano di rimborso di 96 mesi. In questo caso a carico del titolare del contratto ci sarebbe una rata mensile da 200€, con TAN fisso e TAEG pari rispettivamente al 6,39 e al 6,58%.

L’imposta di bollo e le spese d’istruttoria sono a carico della società finanziaria (questo per le richieste pervenute entro il 25 febbraio 2016).

Le proposte di Cariparma e Inpdap

Tra le realtà che propongono prestiti per ristrutturare è possibile includere anche Cariparma. In questo caso parliamo del prodotto Gran Prestito Ristrutturazione Casa, che consente di richiedere fino a 50.000€ e di scegliere un piano di ammortamento della durata di 72 mesi.

L’istituto di credito mette a disposizione anche una polizza multi rischi a sottoscrizione facoltativa.

Un altro prestito per ristrutturazioni molto vantaggioso è quello Inps Inpdap. Si tratta per la precisione del mutuo ipotecario finalizzato alla ristrutturazione e riservato agli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. Il limite di finanziamento in questo caso è pari a 150.000€ e la cifra richiesta non può mai superare il 40% del valore dell’immobile.

L’utente interessato a questo prestito ha la possibilità di scegliere tra un tasso fisso pari al 2,95% e un tasso variabile ricavato sulla base dell’Euribor 6 mesi maggiorato di 200 punti base e calcolato su un lasso di tempo di 360 giorni.

Per richiedere l’accesso a questo mutuo è necessario fare debita richiesta esclusivamente per via telematizzata.