Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestiti per piccole imprese in Lombardia

Prestiti per piccole imprese in Lombardia. Giungeranno presto a Milano prestiti fino a 25mila euro per piccole imprese e start-up. Stiamo parlando di un fondo complessivo corrispondente a 8 milioni di euro, che consentirà di sviluppare i progetti di 400 aziende definite da lavoratori autonomi, donne, giovani e immigrati.

Le risorse rese disponibili sono il risultato di un accordo tra il Fondo europeo per gli investimenti (Fei) e la Banca Popolare di Milano (Bpm). L’iniziativa fa parte della “Progress Microfinanza”, finalizzata a sostenere quanti sono esclusi più spesso dal credito bancario tradizionale.

È stato coinvolto anche il Comune di Milano, che ha definito una collaborazione con la Fondazione welfare ambrosiano. Ciò permetterò di assegnare le risorse al territorio milanese. Ma chi potrà beneficiari dei prestiti per piccole imprese? Sono al centro dell’iniziativa i giovani al di sotto dei 35 anni, che potranno sfruttare l’apertura di una linea di microcredito e l’assistenza utile per la realizzazione del progetto.

Questa categoria di destinatari è il frutto della decisione di sostenere quanti hanno maggiori difficoltà ad accedere al credito bancario. Proprio come ha sottolineato Iacopo De Francisco, direttore mercato dell’istituto di credito: La banca sceglie di sostenere i giovani, importante motore della crescita del Paese, e di essere al fianco di tutte quelle imprese che sono in grado di creare valore, perché guidate da imprenditori che vogliono scommettere sul futuro e meritano fiducia”.