Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestiti per consolidamento debiti: cosa sono e come ottenerli

Prestiti bancari per consolidamento debiti

Avete in corso vari prestiti e non riuscite più a rimborsare le rate? I prestiti per consolidamento debiti potrebbero essere la soluzione che fa per voi. L’operazione di consolidamento debiti consente infatti di riunire i prestiti in corso in un solo finanziamento.

Il consolidamento debiti è infatti l’operazione attraverso la quale la banca che concede il finanziamento si fa carico dei debiti del richiedente, rimborsando quanto dovuto alle varie finanziarie che hanno erogato i prestiti in corso.

Il richiedente apre quindi una linea di credito presso la suddetta banca, impegnandosi a rimborsare il prestito per consolidamento debiti con un piano di ammortamento a cadenza mensile. In questo modo si avrà una sola rata mensile da rimborsare.

Ma quali sono i vantaggi dei prestiti per consolidamento debiti? Innanzitutto unendo i vari debiti contratti in un solo finanziamento sarà possibile ottenere una rata mensile inferiore a quelle che si sarebbero dovute corrispondere mantenendo i prestiti precedenti.

Perché richiedere un prestito per consolidamento dei debiti

In secondo luogo, con un prestito per consolidamento debiti è possibile ottenere anche un importo superiore ai debiti da rimborsare, ricevendo così liquidità aggiuntiva per far fronte a spese impreviste. Senza contare che con un prestito di consolidamento si possono estinguere i finanziamenti in corso senza doversi più  preoccupare delle diverse scadenze dei prestiti richiesti.

Ma i vantaggi di richiedere i prestiti per consolidamento debiti non finiscono qui. Sfruttando i tassi di interesse particolarmente vantaggiosi che sono attualmente in vigore, sarà possibile ottenere dei prestiti a condizioni migliori di quelle in vigore qualche anno fa. Allo stesso modo sottoscrivendo un nuovo finanziamento è possibile allungare la durata del rimborso del credito ottenuto in passato.

Prestiti on line per consolidamento debiti: come trovare i migliori

Ma come si presentano i prestiti per consolidamento debiti? Si tratta di prestiti personali, ossia non vincolati all’acquisto di un determinato bene o servizio e di norma prevedono l’applicazione di un tasso di interesse fisso.

I lavoratori dipendenti possono anche ricorrere alla formula della cessione del quinto. Si tratta di una particolare forma di prestito personale che vede la decurtazione della rata mensile direttamente dalla busta paga del beneficiario.

Come suggerisce il nome, la cessione del quinto prevede una rata massima pari al 20%, ossia al quinto, dello stipendio mensile al netto delle tasse. La cessione del quinto può avere una durata massima di 10 anni e il tasso di interesse è fisso.

Per confrontare tutte le offerte di prestiti per consolidamento debiti attualmente sul mercato vi consigliamo di utilizzare uno dei tanti siti di comparazione presenti sulla Rete. In questo modo potrete trovare il finanziamento che meglio soddisfa le vostre esigenze.