Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestiti online veloci: quali le proposte più convenienti?

Prestiti online veloci: come orientarsi nell’offerta? Quali sono i tassi applicati?

Il Web ha riscritto il modo con cui le persone interagiscono con il mondo, dai rapporti sociali allo shopping, e il mercato dei prestiti non fa eccezione. Per questo sono nate delle linee di credito richiedibili puramente online in tempi contenuti. Vediamo allora quali sono e come funzionano i prestiti online veloci.

Una delle proposte più interessanti è presentata da Agos Ducato, che permette di conseguire un finanziamento di questo tipo erogato entro appena 48 ore dall’approvazione della richiesta. I prestiti veloci offerti da Agos Ducato permettono di fruire in tempi contenuti per la realizzazione di qualunque acquisto.

La loro richiesta è molto semplice e avviene completamente online, basta riempire l’apposito form presente sul portale ufficiale Agos. Ma cerchiamo di comprenderne le effettive potenzialità analizzando un esempio concreto.

Nella nostra simulazione abbiamo preso in esame un importo richiesto di 10mila euro. Se conseguiti a fronte di un piano di rimborso in 24 rate, avremo una rata da €451,60 (Tan 5,90 e Taeg 8,81). Se invece estendiamo il rimborso a un periodo di 72 rate, avremo un onere mensile di €168,50 (Tan 5,89 e Taeg 7,33).

Prestiti online veloci e sicuri: oltre ad Agos anche Findomestic

Un’altra offerta di accesso ai prestiti online veloci è costituita da Findomestic, società del Gruppo BNP Paribas. Il Prestito personale Findomestic può essere richiesto online attraverso il portale Web ufficiale della società finanziaria. Per comprenderne le principali caratteristiche vediamo anche in questo caso una simulazione di calcolo del piano di rimborso.

Per computare l’entità del piano di rimborso del finanziamento è necessario prendere in esame anzitutto la finalità del progetto (veicoli, immobiliare, casa tempo libero, altro). Nel nostro esempio abbiamo ipotizzato un prestito da 10mila euro richiesto per procedere con l’acquisto di un’automobile nuova (proprio come nel caso precedente non abbiamo considerato la possibilità di un’assicurazione a copertura del finanziamento, misura non obbligatoria né con Agos né con Findomestic).

Il nostro ipotetico prestito da 10mila euro per un’auto nuova prevede un rimborso in 96 mesi, con rate da €145,30, espressione di un tasso Tan fisso all’8,76% e di un Taeg al 9,12%. Sulla Rete potrete individuare tante altre soluzioni di accesso al credito, alcune delle quali anche molto allettanti dal punto di vista delle condizioni economiche applicate. Vi ricordiamo comunque di valutare sempre con grande attenzione l’affidabilità e la trasparenza dell’ente creditizio erogatore. Prendevi del tempo prima di sottoscrivere il contratto.