Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestiti online Findomestic: come funzionano e perché richiederli

I prestiti online Findomestic sono prodotti molto interessanti, che possono essere richiesti con l’obiettivo di soddisfare diverse finalità di accesso al credito.

Findomestic: perché è vantaggioso richiederli

I prestiti online Findomestic si configurano come un’opzione vantaggiosa prima di tutto perché possono essere richiesti direttamente online. Grazie al vantaggio della firma digitale permettono infatti di presentare la richiesta sul sito ufficiale, senza bisogno di recarsi in filiale.

Oltre a questo è bene ricordare la possibilità di accesso anche in mancanza di busta paga. Questo non significa che il richiedente possa essere privo di sostanze, ma semplicemente che ha la possibilità di presentare come documento attestante la ricezione di un reddito un vecchio CUD o un modello UNICO in caso di esercizio della libera professione.

Prestiti Findomestic: quali finalità comprendono

Un altro vantaggio dei prestiti online Findomestic riguarda l’ampio spetto di finalità. Grazie ai prodotti di questa finanziaria è infatti possibile richiedere l’accesso al credito per prestiti personali – il che vuol dire che il richiedente non è tenuto a presentare un giustificativo delle spese effettuate con la cifra ricevuta – ma anche per prestiti finalizzati all’acquisto di auto, alla copertura di spese di studio, alla ristrutturazione di casa, a una cerimonia familiare.

Prestiti con Findomestic: una breve simulazione

Entriamo ulteriormente nel vivo delle caratteristiche dei prestiti online Findomestic effettuando una rapida simulazione. Ipotizziamo la scelta di richiedere l’accesso a 1.000€ per le spese relative a una cerimonia familiare.

In questo caso a carico del beneficiario, se si tiene conto di un piano di ammortamento di 18 mesi, ci sarebbe una rata mensile di 59,80€, con TAN fisso e TAEG pari rispettivamente al 9,44 e al 9,86%. Tenendo conto di un prestito di 2.000€ richiesto sempre per una cerimonia o un evento familiare, si avrebbe una rata mensile di 50,20€ (piano di ammortamento della durata di 50 mesi), con TAN e TAEG pari rispettivamente al 9,45 e al 9,87%.

Tenendo ferma la medesima cifra e abbassando a 42 mesi la durata del piano di ammortamento si avrebbe una rata di 56,20€, con TAN e TAEG corrispondenti al 9,54 e al 9,97%.

Findomestic prestiti flessibili: ecco cosa sapere

I prestiti online Findomestic sono anche flessibili, in quanto chi paga regolarmente almeno 6 rate consecutive ha diritto a richiedere l’applicazione della rata minima, il che significa che fino alla fine del piano di ammortamento è tenuto a pagare 177€ (questo con ovvie conseguenze sulla durata del processo di rimborso).

Concludiamo ricordando che i prestiti Findomestic sono richiedibili da soggetti di età compresa tra i 18 e i 70 anni, residenti in territorio italiano, in grado di dimostrare la ricezione di un reddito e dotati di un conto corrente.

La realtà creditizia ha in ogni caso la possibilità di richiedere, anche se il cliente ha un reddito fisso, la presentazione di ulteriori garanzie.