Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Calcolo prestiti Inpdap preventivo online come usare il servizio

Simulazione prestiti dipendenti pubblici Inps online

Nonostante la soppressione dell’Inpdap, avvenuta a gennaio 2012, dipendenti e pensionati pubblici possono comunque ottenere prestiti a condizioni agevolate. Prodotti che sono concessi dall’Inps, ente in cui è confluito l’Inpdap. Al fine di agevolare dipendenti e pensionati nella valutazione dell’offerta, è stato creato il servizio prestiti Inpdap preventivo online.

Si tratta di una funzionalità presente sul sito ufficiale dell’Inps. Facile da utilizzare e accessibile a tutti gli utenti, il servizio permette di effettuare simulazioni di piccoli prestiti e prestiti pluriennali Inps ex Inpdap.

Il calcolatore prestiti Inpdap preventivo online non richiede l’autenticazione tramite codice fiscale e Pin Inps. Per accedervi è sufficiente collegarsi con il portale ufficiale dell’Inps e raggiungere l’apposita applicazione web.

Preventivo prestiti Inpdap online

Per utilizzare il calcolatore è necessario innanzitutto selezionare dalla home page del sito inps.it la voce Tutti i servizi. Per accedere alla pagina dedicata ai servizi online è necessario fare click sul relativo pulsante del menu orizzontale.

L’utente si troverà quindi in una pagina in cui sono indicati tutti i servizi online accessibili dal sito ufficiale dell’Inps. Servizi che sono rivolti non solo a quanti fanno parte della Gestione Dipendenti Pubblici ma anche a dipendenti e pensionati del settore privato e enti.

Per trovare il servizio di interesse quindi è necessario filtrare i risultati. A tal proposito l’utente ha diverse alternative. È possibile sia filtrare i servizi in base alla categoria di utenti cui sono destinati, sia per il tema a cui fanno riferimento. In alternativa si potrà inserire parte del nome del servizio.

Quanti desiderano accedere al simulatore prestiti Inpdap preventivo online filtrando i risultati per tipologia di utenza dovranno scegliere dal relativo menu a tendina la voce “Dipendenti Pubblici”.

Filtrando per tema invece si dovrà scegliere la voce “Prestiti”. Il servizio che andrà selezionato prende il nome di “Gestione dipendenti pubblici: simulazione calcolo piccoli prestiti e prestiti pluriennali”.

Come effettuare il calcolo rata prestito Inpdap

Una volta raggiunto il simulatore è possibile procedere con il calcolo del finanziamento. Per farlo è possibile scegliere tra tre modalità di calcolo. Il servizio propone infatti: Simulazione prestito; Simulazione prestito per rata ideale; Simulazione prestito per importo specifico.

In ogni caso il sistema propone tutti i prestiti Inps (sia piccoli che pluriennali) accessibili all’utente. Cosa cambia tra le diverse modalità di simulazione? La differenza è rappresentata solo dai dati presi in considerazione.

La Simulazione prestito prevede l’inserimento solo della data di nascita e dell’importo della retribuzione mensile. Scegliendo la Simulazione prestito per rata ideale invece è necessario indicare anche la rata mensile che il richiedente desidera rimborsare. Allo stesso modo con la simulazione per importo specifico si dovrà  indicare la somma che si desidera ottenere.

Per ogni prestito proposto il simulatore indica tutte le principali caratteristiche. Sono quindi indicati l’importo della rata, il tasso di interesse, l’importo massimo e minimo erogabile e le somme dovute a titolo di spesa.