Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Prestiti Fiditalia on line fino a 30mila euro: come richiederli

Come ottenere un finanziamento Fiditalia online

Fiditalia è una delle più importanti società italiane di credito al consumo, settore in cui è attiva da oltre trent’anni. La sua offerta, dedicata esclusivamente a privati e famiglie, si compone di diverse linee di prodotti: dai prestiti personali a quelli finalizzati, dalle carte di credito alla cessione del quinto, al leasing. Ma come ottenere prestiti Fiditalia on line?

L’offerta prestiti Fiditalia si compone di tre prodotti: Multipremia, Fidiamo e Un1ka. Fidiamo è un prestito personale che consente di accedere a somme da 3 mila a 30 mila euro, rimborsabili con un piano di ammortamento che può estendersi fino a 84 mesi.

Fiditalia prestiti personali on line: caratteristiche dell’offerta

Il tasso di interesse varia a seconda dell’entità del prestito e della durata del rimborso, tuttavia il Taeg non può superare la soglia massima del 17,48%. Multipremia invece è un finanziamento che prestito che premia la puntualità nei pagamenti.

Se il richiedente rimborsa le rate entro le scadenze previste ottiene una riduzione del tasso di interesse, con un conseguente abbassamento della rata mensile. Anche in questo caso l’importo massimo finanziabile è di 30 mila euro, mentre il Taeg non può superare la soglia massima del 15,77%.

Chiude l’offerta Un1ka, il prestito per consolidamento debiti dedicato a chi è già cliente Fiditalia. Oltre ad assorbire tutti i finanziamenti in corso, Un1ka permette di accedere a nuova liquidità. La somma massima finanziabile è di 30 mila euro (comprensiva di debito residuo e nuova liquidità) e il Taeg applicato non può superare il limite del 16,33%.

Come richiedere finanziamenti Fiditalia on line

Tutti i prestiti Fiditalia possono essere richiesti direttamente online, utilizzando l’apposita funzionalità disposta sul sito ufficiale di Fiditalia. Basterò entrare nella pagina del portale in cui viene descritto il prodotto e selezionare il pulsante: “Chiedi il tuo prestito on line”.

Ai fini dell’accesso al credito è necessario avere un’età compresa tra 18 e 72 anni ed essere titolari di un reddito fisso dimostrabile. Nello specifico per i lavoratori dipendenti è richiesta la presenza di un contratto a tempo indeterminato.

Tuttavia possono accedere ai prestiti Fiditalia on line anche i soggetti assunti con contratto a termine, purché la durata del prestito non superi il doppio della durata residua del contratto. In ogni caso è fondamentale che il richiedente sia titolare di un conto corrente.

Per quanto riguarda la documentazione da presentare, sono necessari:

  • un documento d’identità in corso di validità;
  • codice fiscale o tessera sanitaria;
  • il codice IBAN;
  • un’utenza fissa intestata;
  • un documento di reddito (3 buste paga e CUD per i lavoratori dipendenti, cedolino della pensione per i pensionati, dichiarazione dei redditi per autonomi e liberi professionisti)

Se a richiedere il finanziamento è un cittadino straniero, ai documenti sopracitati si dovranno aggiungere anche carta o permesso di soggiorno.