Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Inizia a risparmiare adesso con il piccolo prestito Inpdap per acquisto auto

Piccolo prestito Inpdap per l’acquisto dell’auto

Volete acquistare un’auto senza spendere un patrimonio? Questo è l’articolo che stavate cercando. Vi illustreremo come ottenere un prestito auto a tasso di interesse agevolato, più nello specifico il piccolo prestito Inpdap per acquisto auto.

Si tratta di un finanziamento dedicato a dipendenti e pensionati pubblici. Ricade infatti tra i prestiti agevolati che fino al 2012 venivano erogati dall’Inpdap in favore di dipendenti e pensionati pubblici: i cosiddetti prestiti ex Inpdap.

Entrando nello specifico, il piccolo prestito Inpdap per acquisto auto altro non è che una specifica versione del piccolo prestito Inpdap. Il piccolo prestito ex Inpdap è un prestito personale, ossia concesso senza che sia necessario specificare la motivazione della richiesta. A differenza di quanto accade con i prestiti finalizzati, il prestito personale non è legato ad uno specifico acquisto.

Condizioni Inpdap piccolo prestito 2020: tasso e importo finanziabile

La somma erogabile viene definita in base al reddito del richiedente, ovvero a seconda dell’entità della busta paga o pensione. È possibile infatti ottenere una somma pari a una o due mensilità di stipendio/ pensione netta per ogni anno di durata del finanziamento. E il piano di ammortamento può estendersi per 1, 2, 3 o 4 anni. Un dipendente pubblico con uno stipendio mensile netto di 1000 euro potrà quindi ottenere al massimo 8000 euro, da rimborsare in 4 anni.

Il tasso di interesse è sempre del 4,25%. A questo si aggiungono le spese di amministrazione (calcolate con l’applicazione di un’aliquota dello 0,5%) e il premio per il Fondo Rischi Inps. Quest’ultimo è definito in base alla durata del prestito e all’età del richiedente.

Oltre al piccolo prestito Inpdap per l’acquisto auto, i dipendenti e pensionati pubblici che desiderano un finanziamento agevolato finalizzato all’acquisto di un’autovettura possono sfruttare i prestiti pluriennali Inpdap. Nel caso dell’acquisto dell’auto, è erogata una somma massima di 20.000 euro da rimborsare in 5 anni.