Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Mutui agevolati 2014: pensati per la prima casa e per le giovani coppie

Mutui agevolati 2014: pensati per la prima casa e per le giovani coppie. Da quando in Italia le banche hanno cominciato a chiedere requisiti molto alti come garanzia per la concessione dei mutui, il mercato immobiliare del nostro paese ha subito una battuta d’arresto. In compenso, però, è stato reso operativo il Plafond Casa, ovvero uno strumento per i mutui agevolati 2014, studiato per aiutare in primo luogo le giovani coppie che desiderano comprare la loro prima casa.

La dotazione di Plafond Casa, pari a 2 miliardi di euro, è destinata a sostenere l’accesso al credito relativo al settore residenziale, come previsto dall’art. 6, co. 1, let. A, del D.Lgs 102/2013, convertito poi nella Legge 124/2013.

Il Plafond da priorità alle seguenti categorie:

acquisto di prime case, che siano appartenenti alle classi energetiche A, B e C;

interventi di ristrutturazione, effettuati per accrescere l’efficienza energetica dell’immobile.

Vediamo nel dettaglio come funziona il Plafond Casa e le sue effettive applicazioni sui mutui agevolati 2014.

Il Plafond è uno strumento che serve ad ottenere mutui agevolati. Questo nasce grazie all’accordo che è stato siglato tra l’ABI e la Cassa Depositi e Prestiti . Nonostante questo fondo sia pensato per provvedere alle necessità di tutte le categorie di richiedenti,la priorità verrà data ad alcune di queste, quali le giovani coppie, i nuclei familiari in cui un membro è disabile e le famiglie numerose.