Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Modulo Secci: il documento informativo per scegliere i finanziamenti

Modulo Secci: il documento informativo per scegliere bene i finanziamenti. Cadere in insolvenza bancaria è molto facile se si richiede un finanziamento non adeguato alle proprie esigenze personali e disponibilità economiche. A tal proposito, prima di sottoscrivere qualunque prestito, è consigliato informarsi su tutte le condizioni offerte per trovare il prestito che più si confà alle proprie caratteristiche.

Se ad esempio si desidera richiedere un prestito su cessione del quinto dello stipendio o un prestito Inpdap è bene leggere con attenzione il cosiddetto modulo Secci, ovvero lo Standard European Consumer Credit Information. Un modulo in cui sono raccolte tutte le informazioni necessarie al consumatore per poter analizzare le offerte a lui proposte e scegliere nella massima consapevolezza il finanziamento che ritiene migliore.

Il modulo Secci è un modulo informativo obbligatorio, entrato in vigore il primo giungo 2011, e riassume in un solo foglio l’intera informativa pre-contrattuale relativa alle condizioni offerte dall’istituto di credito. In pratica il finanziatore, prima della stipula del contratto, fornisce al richiedente tutte “informazioni europee di base sul credito ai consumatori” ossia gli strumenti  necessari  per avere completa chiarezza sulle caratteristiche del finanziamento proposto.

La presa visione del documento non è vincolante all’accettazione del prestito, bensì è obbligatorio per l’istituto di credito fornirlo ai propri clienti così da garantire una completa trasparenza. Una volta letto con attenzione il modulo, il cliente è libero di scegliere o rifiutare l’offerta proposta. Per agevolare il cittadino nella sua lettura il modulo è stato diviso in due parti: una prima che contiene le informazioni relative al prodotto e la seconda in cui sono riportati i costi del credito, compresi Taeg e Tan.