Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Inps servizi ex Inpdap: come funzionano? La guida

Informazioni  sul cedolino pensione Inps servizi ex Inpdap

Il cedolino pensione è un documento istituito da Inps servizi ex Inpdap che permette a tutti gli utenti di visualizzare a quanto ammonta la pensione residua mensile e a come è suddivisa.

Da luglio infatti sono state unificate tutte le pensioni al fine di abbinare così in un’unica soluzione tutti i pagamenti intestati a titolari di molteplici prestazioni.

Scopo principale delle novità introdotte con il cedolino pensione è proprio la possibilità di uniformare le procedure per le pensioni ma soprattutto i tempi dei pagamenti delle prestazioni previdenziali fornite dall’Inps, riscossione delle pensioni che potrà avvenire tramite il cedolino pensioni Inps scaricabile online.

Visualizzare il cedolino pensione Inps ed ex Inpdap

Il cedolino della pensione è fornito da Inps servizi ex Inpdap e permette a tutti gli utenti di visionare ogni dettaglio relativo alla propria pensione contributiva.

Si avrà l’opportunità di conoscere l’importo residuo della pensione, così come la possibilità di consultare il Modello CUD e il modello 730 ma anche lo storico dei cedolini Inps percepiti dal 2005 ad oggi.

Per ottenere il cedolino della pensione basterà che l’utente consulti telematicamente l’area riservata direttamente dal sito Inps servizi ex Inpdap o potrà scaricare il cedolino pensione  dallo stesso portale dopo aver effettuato l’accesso all’area personale del sito.

Diversi sono i servizi online forniti agli utenti iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni sociali e creditizie, per consultare ogni sezione basterà visualizzare “Servizi online” per verificare così ogni servizio, dalla variazione attività impresa, alla richiesta di certificati di agibilità oltre alla simulazione calcolo della pensione e la possibilità di consultare e scaricare il cedolino della propria pensione.

Tutti gli ex dipendenti iscritti alla gestione dipendenti pubblici Inps possono accedere al servizio di consultazione del cedolino della pensione tramite un codice identificativo PIN, per permettere all’utente di visionare i dati personali con una maggiore garanzia.

Pensioni: cedolino Inps e Inpdap a consultazione online

Chi non dispone del PIN identificativo potrà richiederlo presentando una procedura di richiesta PIN, dopo aver compilato ogni dettaglio utile all’autoregistrazione si potrà utilizzare la funzione “Assegnazione PIN” ottenendo la password utile a effettuare l’accesso.

Due sono le tipologie di PIN destinate agli iscritti che ne faranno richiesta: un PIN ordinario per consultare la propria posizione contributiva e un PIN dispositivo, utile a richiedere le prestazioni e i benefici economici ai quali si ha diritto.

Chi invece ha smarrito il PIN dovrà seguire un percorso analogo ma effettuando una richiesta di “Riassegnazione PIN” riuscendo così ad ottenere la password utile al primo accesso di 16 cifre, successivamente verrà richiesto l’inserimento di una password personale di 8 cifre.

Una volta ottenuto il codice identificativo PIN si potrà proseguire all’accesso effettuando il login, inserendo il proprio codice fiscale e la password riservata si avrà accesso all’area personale.

Qui è possibile consultare l’importo della propria pensione, ma anche tutti i servizi erogati dall’ente disponibili al cliente che in futuro prevedranno il calcolo della pensione per andare in pensione sicuramente più sereni.