Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Inps on line PIN: requisiti d’accesso all’area riservata

Inps on line PIN: di cosa si tratta?

I servizi Inps on line rispondono alle esigenze di una platea di utenti piuttosto eterogenea, si va dall’erogazione di prestiti e mutui ipotecari alle borse di studio e alla consultazione del cedolino pensione. L’accesso all’area riservata ai servizi online si realizza grazie a un particolare codice di identificazione personale, fornito appunto dall’Istituto di previdenza, il PIN. Scopriamo subito cos’è e come ottenerlo.

Il PIN è l’acronimo di Personal Identification Number è un codice composto da 8 caratteri (fatta eccezione del primo accesso per il quale è necessario disporre di 16 caratteri) che abilita la fruizione dei servizi online del portale inps.it. Questi cambiano chiaramente a seconda delle caratteristiche dell’utente: un pensionato, ad esempio, può consultare il proprio cedolino pensione, mentre i lavoratori pubblici andranno a godere delle opportunità fornite dalla Gestione dipendenti pubblici.

Inps online login: le tipologie di PIN

Non esiste un unico PIN Inps, ve ne sono in realtà di due tipologie:

  • grazie al PIN ordinario l’utente può verificare le informazioni relative alla propria posizione contributiva o pensione;
  • con il PIN dispositivo, invece, si possono inviare le domande di prestazioni e benefit pertinenti il proprio status di utente.

Per conseguire il PIN dispositivo è indispensabile che sia appurata l’identità dell’utente, verifica che può realizzarsi secondo varie modalità:

  • il soggetto deve inoltrare via Web oppure via fax il proprio documento di identità;
  • in alternativa al cittadino è fornita l’opportunità di eseguire le operazioni presso una sede dell’Istituto previdenziale.

La versione originaria del PIN è costituita da 16 caratteri, dopo la prima identificazione presso il sito Inps (inps.it) il cittadino potrà ridurre la lunghezza del PIN a 8 caratteri.

Inps on line servizi per il cittadino: come ottenere il PIN

Per quanto riguarda invece la procedura di richiesta del PIN, vi sono varie soluzioni. Il cittadino può anzitutto recarsi nella sede Inps più vicina alla propria residenza. In questo caso l’utente riceve subito il PIN dispositivo, lo strumento che consente di accedere a tutti i servizi Inps on line.

In alternativa si può richiedere online o sfruttando il Contact Center Inps. Questo è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, mentre il sabato l’orario di apertura è ridotto e va solo dalle 8 alle 14. Si tratta di un servizio disponibile utilizzando il numero verde gratuito 803164. Se la chiamata si realizza da telefono cellulare il numero da utilizzare è invece lo 06164164 (il costo dipende dal piano tariffario del gestore).

Se avete bisogno di maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la nostra sezione destinata ai servizi online Inps.