Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Inps Modena orari, contatti e come ricevere assistenza

Inps Modena orari: i nuovi contatti dopo chiusura Inpdap

Inps Modena orari e contatti. L’Inpdap non esiste più, le sue funzioni sono state assorbite dall’Inps, che ha quindi istituito la Gestione Dipendenti Pubblici. È questa la struttura responsabile dei servizi ex Inpdap. Vediamo cos’è cambiato inseguito alla riforma previdenziale avviata a fine 2011 per quanto riguarda la sede Inps di Modena, senza trascurare riferimenti aggiornati a orari e contatti.

Inps Modena indirizzo e altri contatti

Per trovare i nuovi contatti abbiamo utilizzato come riferimento il portale ufficiale Inps. I dati che riportiamo sono quindi quelli ufficiali:

  • Indirizzo: Via Virginia Reiter – Modena – CAP 41121
  • Centralino: 059307011
  • Email (posta certificata): direzione.provinciale.modena@postacert.inps.gov.it

Per quanto riguarda gli orari di apertura, gli uffici sono disponibili per gli utenti dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30. Dalle 13.00 alle 14.30, invece, le giornate di apertura sono lunedì, martedì e mercoledì, mentre il giovedì la sede Inps è aperta dalle 13.00 alle 16.30.

Inps Modena orari: Contact Center

Se avete necessità di contattare immediatamente l’Inps e accedere a gran parte dei suoi servizi, vi ricordiamo che è sempre disponibile il Contact Center ufficiale. Questo è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, nella giornata di sabato l’orario si riduce: dalle 8 alle 14.

Gli utenti hanno a disposizione il numero verde 803164, che risulta gratuito da telefono fisso, mentre per le chiamate da cellulare il numero da utilizzare è lo 06164164 (numero a pagamento il cui costo dipende dal piano tariffario previsto per il gestore).

Parte dei servizi riservati agli iscritti ex Inpdap e gli iscritti Inps può essere utilizzata senza recarsi in una sede fisica Inps. Eseguendo il login all’interno del portale Inps (inps.it) l’utente può richiedere i servizi di cui ha diritto. Tra questi abbiamo, ad esempio, la richiesta di prestazioni creditizie oppure la visualizzazione e il download del cedolino pensione.

L’autenticazione dell’utente presso il portale Inps prevede il possesso di due elementi essenziali: PIN e codice fiscale. Il PIN non è altro che un codice di identificazione fornito dell’Istituto e rappresenta un presidio di sicurezza per l’utente.

In realtà abbiamo due tipologie di PIN:

  • il PIN ordinario abilita esclusivamente alla consultazione delle informazioni inerenti la propria condizione contributiva e pensionistica;
  • utilizzando invece il PIN dispositivo, si possono richiedere i servizi.

Le procedure di richiesta del PIN sono diverse ma l’unica che permette di ottenere immediatamente il PIN dispositivo prevede il recarsi presso una sede Inps con documento di identità.

Per maggiori informazioni sui servizi online Inps ex Inpdap, vi rimandiamo all’approfondimento dedicato alla consultazione del cedolino pensione.