Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Inps Garanzia Giovani: Cosa Prevede l’Iniziativa?

Inps Garanzia Giovani: come funziona?

Il 10 ottobre 2014 è stata pubblicato online sul portale Inps il modulo Gagi, mediante il quale i datori di lavoro che assumono un iscritto che fa parte del programma Garanzia Giovani possono richiedere il bonus economico disponibile.

Il modello online pubblicato è inserito all’interno dell’applicazione “Diresco”, presente sul portale web dell’istituto di previdenza. Si dovrà verificare il suo invio entro il 25 ottobre per le assunzione determinatesi tra il 3 e il 9 ottobre. Il modello dovrà essere impiegato anche per le assunzioni successive.

Le richieste inerenti alle assunzioni conseguite fino al 9 ottobre saranno considerate in base alla data di presa in carico. Per quanto attiene invece gli avviamenti successivi, il criterio adottato sarà l’ordine cronologico di trasmissione delle istanze di accesso al beneficio numerario.

Inps Garanzia Giovani: a quanto ammonta il bonus?

Sarà fornita una agevolazione assicurativa che varia da 1.500 a 6.000 euro, in rapporto alla presunta difficoltà di inserimento nel mondo del lavoro del giovane e al contratto lavorativo (a tempo determinato o indeterminato).

Garanzia Giovani Inps: i beneficiari

È disposta una dotazione finanziaria corrispondente a oltre 188 milioni di euro, ripartiti su base regionale. Il bonus riguarda i datori di lavoro che andranno ad assumere giovani con età compresa tra i 16 e i 29 anni, che non sono né occupati né inseriti in un percorso di studio o formazione. I giovani considerati devono essere inoltre iscritti al “Programma Operativo Nazionale per l’attuazione della Iniziativa Europea per l’Occupazione dei Giovani”.