Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Inps ex Inpdap: come cambiano i servizi per l’utente?

Inps ex Inpdap prestiti e accesso agli altri servizi

Con l’introduzione del decreto legge numero 201 del 6 dicembre 2011, noto come Decreto Salva Italia, il Governo Monti ha deciso la soppressione dell’Inpdap e il trasferimento delle sue funzioni all’interno delle strutture Inps. Un nuovo riassetto organizzativo pensato per ridurre l’impatto del comparto previdenziale nell’ambito della spesa pubblica.

Ciò ha condotto, in termini operativi, a un trasferimento delle sedi fisiche Inpdap e dei servizi online, adesso a disposizione degli utenti solo sul portale Inps.it, che si fa infatti carico delle attività della Gestione Dipendenti Pubblici.

Inps ex Inpdap area riservata iscritti

Per godere dei servizi Inps ex Inpdap online è necessario accedere alla sezione Area Riservata Inps > Servizi ex Inpdap. Un’operazione possibile solo a condizione di disporre di un PIN, ovvero un codice segreto di identificazione personale.

Vi sono due tipologie di PIN, “online” e “dispositivo”. Il primo non basta per portare a termine le procedure inerenti ai servizi online. Grazie al PIN dispositivo, invece, si ha un accesso totale, merito del maggior livello di sicurezza garantito da questo codice di identificazione.

Il PIN dispositivo è fornito solo inseguito all’identificazione dell’utente, oppure dopo che questo ha inviato una copia di un documento di riconoscimento. Con l’intento di rendere più immediato l’accesso ai servizi online, è stato ridotto il numero di caratteri che compongono il PIN (ridotti da 16 a 8).

All’inizio è attributo all’utente un PIN da 16 caratteri che però può essere cambiato al primo accesso (il nuovo PIN sarà appunto composto da 8 caratteri). Quanti sono in possesso del PIN da 16 caratteri possono continuare a usarlo fino a quando non si verificherà la modifica periodica del codice.

Inps ex Inpdap PIN

Ma quali sono le procedure per entrare in possesso del PIN? La richiesta può essere condotta secondo varie modalità:

  • agli sportelli delle sedi Inps, che si incaricheranno di fornire all’utente il PIN dispositivo;
  • presso il portale inps.it, seguendo il percorso: “PIN online”> “Richiedi PIN”. In questo caso però avremo a disposizione il PIN online;
  • chiamando il Contact Center Inps, disponibile al numero verde 803 164; se si chiama da telefono cellulare il numero è 06 164164 (a pagamento a seconda del tariffario del gestore telefonico del chiamante);
  • mediante l’attivazione del PIN preassegnato da Inps. I primi otto caratteri sono trasmessi all’utente via posta, al momento delle comunicazioni periodiche.

Per maggiori informazioni sui servizi relativi all’erogazione di forme di prestito agevolato, vi invitiamo a visitare la sezione dedicata del nostro portale.