Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Inps cessione del quinto ex ipost: come ottenere credito?

Inps cessione del quinto ex ipost: come ottenere credito? Il processo di erogazione del credito è semplice e veloce. La prima mossa da compiere è costituita dalla richiesta, alla sede locale Inps, della Dichiarazione di quota cedibile. È un documento dove l’Istituto riporta la massima rata che può essere addebitata nonché gli eventuali prestiti in corso sulla pensione.

Una volta inoltrata la richiesta, la delibera bancaria di accettazione richiede, di solito, un periodo che va dai due ai tre giorni lavorativi. A questo punto sarà possibile verificare e siglare i contratti. Dopo aver firmato il contratto, l’istituto bancario coinvolto notificherà l’avvio della nuova situazione contrattuale mandando una raccomandata all’INPS provinciale. Quanto alla liquidazione del saldo, sarà indispensabile attendere la ricezione del Benestare e contestualmente verranno estinti gli eventuali prestiti già presenti sulla pensione.

Inps cessione del quinto ex ipost: quali sono i tempi di erogazione del prestito? Al netto di potenziali imprevisti e ritardi, la pratica viene gestita nello spazio di circa 3-4 settimane. Si tratta di una possibilità che riguarda i pensionati alla ricerca di soluzioni di credito capaci di fornire un sostegno concreto a quanti sono in difficoltà a causa della complessa congiuntura economica a cui siamo tutti sottoposti.

Per maggiori informazioni in merito alle ultime offerte, vi consigliamo di visitare le diverse sezioni che compongono il nostro portale dedicato alle proposte Inps e Inpdap