Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Inpdap Surroga Mutuo: Come Funziona? Come Richiederla?

Inpdap surroga mutuo: come funziona? Come richiederla? Proprio come per ogni altro mutuo, anche per i mutui Inpdap e Inps risulta valido il cosiddetto Decreto Bersani e quindi la possibilità di surroga. Stiamo parlando di un’opportunità che assicura ai contraenti del prestito di rinegoziare le condizioni di credito con la propria banca e altri istituti di credito. Il Decreto ha portato con sé una maggiore competitività nel mercato dei prestiti andando a ridurre gli oneri a carico degli utenti.

Inps e Inpdap surroga mutuo è una procedura consigliata a quanti sono alla ricerca di una soluzione più conveniente rispetto al proprio mutuo di partenza. È importante ricordare che, in ogni caso, il trasferimento del mutuo tra le due banche è un diritto garantito a livello legislativo. Non sono previste modifiche oppure spese aggiuntive, come riportato nel comma 3 dell’articolo 8 del Decreto Bersani.

La domanda di surroga, proprio come ogni altra richiesta in attesa di valutazione, è inserita in ogni casi in una graduatoria Inps. Insieme alla domanda dovrete aggiungere in allegato una serie di documenti, tra cui figurano: perizia dell’immobile ipotecato e atto notarile che riguarda il cambio d’istituto (solo a pratica avviata).

Nel corso della rinegoziazione del credito è fondamentale appurare in modo puntuale i propri diritti e le diverse alternative assicurate della legge, così da sfruttare a pieno le possibilità fornite. Per le offerte di credito Inps vi rimandiamo alle diverse sezioni che compongono il nostro portale.