Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Inpdap pensionati servizi in linea

Inpdap pensionati servizi in linea: procedure e modalità d’accesso

L’accesso all’Area Riservata del portale Inps (“Servizi ex Inpdap”) è riservato a quanti dispongono del PIN Inps, ovvero il codice segreto di identificazione personale. Di PIN ne esistono due tipologie: quello “on line” e quello “dispositivo”. Il primo non basta per fruire di alcuni servizi telematici.

Il PIN dispositivo è stato introdotto per assicurare un ulteriore livello di sicurezza in merito all’identità del richiedente. A dispetto del PIN on line, quello dispositivo è fornito all’utente solo dopo l’identificazione o l’invio di una copia di un documento di riconoscimento.

Inps e Inpdap pensionati: la richiesta PIN

Dal mese di marzo 2013 i caratteri che compongono il PIN sono passati a 8, resta invece di 16 caratteri il PIN iniziale. Con il primo accesso l’utente è chiamato a produrre un nuovo PIN fatto di soli 8 caratteri. Ma quali sono le modalità di richiesta del PIN?

Il PIN può essere richiesto agli sportelli delle sedi Inps, ma anche online sul portale www.inps.it seguendo il percorso “PIN online”> “Richiedi PIN”(vedi Collegamenti (solo PIN on line). Disponibile il Contact Center Inps (numero verde 803 164).

Cedolino pensione INPS on line

Dopo aver raggiunto il sito Inps, dovrete individuare il canale “Servizi Online” e quindi seguire il link “Per tipologia di servizio”. A questo punto dovrete cliccare su “Servizi per il cittadino”. Sarà richiesto l’inserimento del Codice Fiscale e PIN. Compiuto l’accesso, dovrete seguire il percorso “Fascicolo Previdenziale del Cittadino”, “Prestazioni”, “Pagamenti”, “Pensione”, “RataXX”. Avrete così modo di verificare tutte le informazioni inerenti alla propria pensione.