Borse di studio Inpdap

Borse di studio INPDAP 2018/2019

Le Borse di Studio INPDAP sono molto importanti per chi ha i meriti di ottenerle.
Ecco la migliore guida alle borse di studio dell’INPS ex INPDAP 2018 2019.

In questo articolo scoprirete come fare per partecipare ai bandi e concorsi per le borse di studio INPDAP, quali sono attualmente attivi e com’è stilata la graduatoria, insomma troverete tutte le informazioni necessarie per capire al meglio come funziona l’assegnazione di queste borse di studio.

Modalità di partecipazione al concorso borse di studio INPS

Se state cercando una Borsa di studio per i vostri figli o orfani di dipendenti e pensionati Inpdap, o eventualmente altre informazioni inerenti questa tematica siete nel posto giusto.

Tutte le informazioni per partecipare al concorso ed entrare nel programma valore vacanza Inps e/o al nuovo Estate INPSieme e porre la propria domanda di partecipazione all’INPS ex gestione INPDAP.

I soggetti coinvolti per le borse di studio

È necessario chiarire che l’Inps eroga due tipi di borse di studio. Vi sono borse di studio per quanti frequentano scuole secondarie di primo e secondo grado o università, e borse per chi prende parte a master e dottorati.

In entrambi i casi beneficiari delle borse di studio sono i figli degli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali dell’Inps. I criteri per la concessione della borsa variano da bando a bando.

Ricordiamo infatti che l’Inps pubblica tre bandi di concorso. Un bando per le borse di studio relative alle scuole secondarie di primo e secondo grado, uno per la formazione universitaria, di livello post-secondario, post-universitario e professionale, e un terzo bando per master e dottorati. Ora che abbiamo chiarito quali sono le borse di studio offerte dall’Inps, vediamo chi può ottenerle.

Requisiti per le borse di studio INPDAP 2018/2019

Ecco i requisiti per poter sperare di vincere una borsa di studio INPDAP, vi ricordiamo che è necessario che lo studente soddisfi tutti i requisiti presenti nello specifico bando per cui presenta domanda, inclusi i requisiti di merito e i valori ISEE.

Possono ottenere le borse di studio per le scuole di primo e secondo grado, università e percorsi di formazione di livello post-secondario, post-universitario e professionale i figli e gli orfani di:

  • dipendenti e dei pensionati iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • dipendenti iscritti al Fondo IPOST;
  • dipendenti e dei pensionati iscritti alla Gestione Magistrale.

Quanti presentano la domanda devono aver studiato presso un istituto che rientra in una delle seguenti categorie.

  • università e istituti scolastici italiani statali o legalmente riconosciuti;
  • scuole dell’UE;
  • scuole italiane all’estero;
  • istituti stranieri con corsi che sono riconosciuti come equivalenti a quelli italiani.

Sono esclusi dall’accesso alle borse di studio quanti già ricevono o hanno ricevuto un altro beneficio per l’anno scolastico o anno accademico in concorso con importo superiore al 50% dell’ammontare della borsa di studio.

Per quanto riguarda invece le borse di studio per la partecipazione a master e dottorati, queste sono rivolte a figli o orfani:

  • dipendenti e pensionati pubblici iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • pensionati afferenti alla Gestione Dipendenti Pubblici dell’Inps.

Si può richiedere la borsa di studio solo per:

  • master universitari di I e II livello;
  • corsi universitari di perfezionamento;
  • master o corsi formativi equivalenti promossi da atenei e scuole esteri.

Ai fini della concessione della borsa di studio è necessario inoltre:

  • essere inoccupato o disoccupato alla data di presentazione della domanda;
  • avere età inferiore ai 40 anni alla data di presentazione della domanda;
  • presentare l’indicatore ISEE ordinario riferito al proprio nucleo familiare;
  • aver presentato presso l’ateneo universitario l’iscrizione al master o corso per cui si richiede la borsa.

La procedura per presentare la domanda

Sia per le borse di studio relative a master e dottorati che per quelle che si riferiscono a scuole secondarie, università e corsi di formazione la domanda deve essere presentata online. La trasmissione avviene tramite i servizi presenti sul portale INPS.

Per accedere ai servizi di domanda on line è necessario essere in possesso dell’apposito PIN INPS Gestione ex INPDAP per accedere all’area riservata. Se lo studente è minorenne la richiesta di borsa di studio deve essere inoltrata dal genitore.

Altre borse di studio Inps ex Inpdap

Estate INPSieme 2018 2019 ex Valore Vacanza INPS

Il bando Estate Insieme è l’opportunità che permette a tanti giovani di vivere un’esperienza di vacanza studio nel nostro Paese o all’estero.

La durata varia da una a quattro settimane, periodo in cui il beneficiario potrà prendere parte a esperienze ricreative, culturali e a gite.

La soluzione per i più giovani in precedenza si chiamava Valore Vacanza. Proprio come il suo predecessore, Estate INPSieme 2018 2019 è una soluzione destinata a quanti vivere un soggiorno estivo di vacanza studio nel nostro Paese o all’estero. La durata va da una a quattro settimane.

La principale novità che è arrivata negli ultimi anni con la modifica del programma dedicato ai viaggi studio riguarda le località coinvolte. A differenza di quanto accadeva con Valore Vacanza, Estate INPSieme 2018 2019 non implica infatti la pubblicazione di un catalogo in cui sono riportati i college accreditati.

Il richiedente potrà scegliere liberamente dove soggiornare, sfruttando le agenzie che presentano i servizi indicati dal bando. È previsto inoltre che la scelta del college si realizzi in seguito alla pubblicazione della graduatoria.

Da segnalare anche le borse di studio relative al programma ITACA che sostiene gli studenti che desiderano svolgere un anno scolastico all’estero. Le borse concesse dall’Inps possono coprire i costi del soggiorno in misura totale o parziale. A differenza delle altre borse di studio Inps, il progetto ITACA è accessibile solo ai ragazzi che all’atto della domanda risultano iscritti al secondo o terzo anno di una scuola superiore. Esclusi quanti sono in ritardo nella carriera scolastica.

Le graduatorie per le borse di studio INPDAP

Ogni anno il numero di borse di studio che l’INPS mette a disposizione degli iscritti alla Gestione ex INPDAP diminuisce, ecco perché è molto importante sapere quali sono i fattori che modificano le graduatorie.

La classifica della graduatoria tiene conto della media del voto e del valore ISEE del nucleo familiare di appartenenza dello studente.

Le graduatorie dei bandi in corso possono essere consultate direttamente tramite il sito ufficiale dell’Inps.

Bandi di concorso 2019 per le borse di studio Inps ex Inpdap

Al momento ci sono diversi bandi attivi, che possono essere consultati direttamente dal sito ufficiale dell’Inps. Di seguito riportiamo un elenco dei bandi di concorso aperti e i link per la consultazione online.

Bando “Supermedia”. Consente di ottenere borse di studio con un valore compreso tra 750 e 1300 euro. Il contributo è destinato ai ragazzi che, nel corso dell’anno scolastico passato, hanno conseguito il titolo di studio relativo al ciclo scolastico della scuola secondaria di primo o secondo grado, o ottenuto la promozione per la classe successiva per la scuola secondaria di secondo grado. La scadenza per la presentazione della domanda è fissata al 20 ottobre 2018 (ore 12.00).

Clicca qui per vedere il Bando “Supermedia”

Bando Borse di studio ITS. Il bando mette in palio 300 borse di studio del valore di 4 mila euro, dedicate ai ragazzi che nel corso dell’anno scolastico 2018/2019 frequenteranno un istituto tecnico superiore. La borsa è riconosciuta solo agli studenti fuori sede. La scadenza per la presentazione della domanda è fissata al 19 settembre 2018 (ore 12.00).

Clicca qui per vedere il Bando Borse di studio ITS

Bando Master e CUP 2018-2019. Si tratta di un bando rivolto agli studenti universitari che, nell’anno accademico 2018/2019, prenderanno parte ad uno dei master o corsi di perfezionamento convenzionati con l’Inps. La borsa di studio copre i costi di partecipazione al corso fino a 10 mila euro. La scadenza per la presentazione della domanda varia a seconda del corso prescelto, come definito dall’Ateneo di competenza.

Clicca qui per vedere il Bando Master e CUP 2018-2019

Ricordiamo infine che i bandi di concorso per le borse di studio vengono pubblicati sul sito Inps. Gli interessati possono rimanere sempre aggiornati in merito alle pubblicazioni per le borse di studio Inpdap consultando la relativa sezione del sito Inps.

Tutte le news sulle borse di studio Inpdap

Vacanze studio Inpdap 2017: come partecipare al bando

Vacanze studio Inpdap 2017: un’offerta Inps Con cadenza annuale l’Inps propone bandi per borse di studio che offrono soggiorni di vacanza/studio nel nostro Paese e all’estero. Cosa propone l’esperienza Vacanze studio Inpdap 2017? Vediamolo insieme. Nonostante siano definite Vacanze studio

Estate INPSieme: bando ITACA INPS 2017

Borse di studio INPDAP per soggiorni scolastici all’estero con ESTATE INPSieme Ecco tutte le informazioni e le modalità di partecipazione al programma ITACA INPS. L’INPS ha istituito un bando di concorso chiamato “PROGRAMMA ITACA INPS” per soggiorni scolastici all’estero della

Bandi di concorso Inpdap 2016: dove trovarli e come concorrere

L’Inps ex Inpdap mette a disposizione degli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali diversi prodotti finanziari. I soggetti in questione, siano essi pensionati o lavoratori in attività di servizio, possono richiedere prestiti oppure fare domanda per borse

Borse di studio Supermedia 2016

Cosa sono le Borse di studio Supermedia 2016? L’Inps ex Inpdap consente ai suoi iscritti di usufruire di particolari vantaggi, che vanno dai prestiti personali fino ai finanziamenti pluriennali. Le possibilità disponibili per gli iscritti alle Gestioni Inps ex Inpdap

Borse di studio Inpdap master

Borse di studio Inpdap master 2015 La Gestione Dipendenti Pubblici dell’Inps sostiene la formazione dei figli degli iscritti, indicendo annualmente un bando di concorso per l’erogazione di borse di studio da utilizzare come parziale rimborso per le spese sostenute durante

Borse di studio master Inps Inpdap

Borse di studio master Inps Inpdap: quali sono le iniziative? Inps e Inpdap, con l’intento di promuovere l’alta formazione e favorire l’introduzione nel mondo del lavoro, forniscono interventi che fanno parte del progetto Homo Sapiens Sapiens, che fruisce di convenzioni

Borse di studio estero Inpdap

Borse di Studio Estero Inpdap: “Studio all’estero – High School Program” L’Inpdap è stato trasferito, dal gennaio 2012, all’interno delle strutture Inps, è quindi questo il punto di riferimento che utilizzeremo per la ricerca delle proposte di borse di studio

Borse di studio Inpdap 2016

Borse di studio Inpdap 2016: chi sono i beneficiari? Come partecipare alle iniziative e quali sono? Dal gennaio 2012 l’Inpdap è stato assorbito dall’Inps, che adesso costituisce il punto di riferimento per la maggior parte dei lavoratori dipendenti del settore

Borse di studio Inps 2015: procedure e bandi attivi

Borse di studio Inps 2015: come accedervi? Quali sono le procedure previste? I figli e gli orfani dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione hanno la possibilità di fruire di interventi a sostegno di percorsi formativi. L’Inps Gestione Dipendenti