Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Finanziamenti on line guida: quali i prodotti per risparmiare

Chi cerca un prestito conveniente fa spesso riferimento ai finanziamenti on line. Per quale motivo? Prima di tutto perché sono molto pratici e permettono di richiedere somme di denaro senza investire troppo tempo e con la sicurezza di scegliere il prodotto perfetto per le proprie esigenze.

Come scegliere il miglior finanziamento online

Quando si tratta di scegliere il migliore tra vari finanziamenti on line c’è un consiglio da non dimenticare, ossia l’importanza di prendere in esame il maggior numero possibile di proposte. Solo così è infatti possibile trovare l’alternativa più adatta alle proprie esigenze.

Tra le tante disponibili sul mercato si può per esempio considerare la gamma di prodotti Findomestic, che permette di richiedere direttamente online prestiti non finalizzati, ma anche finanziamenti ad hoc per operazioni che vanno dall’acquisto dell’auto nuova al pagamento delle spese di studio per i figli.

La cifra massima alla quale è possibile accedere a 60.000€ e, grazie alla comodità del sito ufficiale, si ha modo di farsi fin da subito le idee chiare grazie a un preventivo immediato con diverse possibilità di piano di ammortamento a partire da una medesima cifra richiesta.

Finanziamenti flessibili: tutte le informazioni

Nel novero dei finanziamenti on line sono compresi anche dei prodotti caratterizzati da un ottimo livello di flessibilità.

Un esempio da citare è il prestito Duttilio di Agos Ducato. Questo prodotto permette di accedere a una cifra compresa tra i 2.750 e i 30.000€ e di richiedere il prestito direttamente online, caricando sul sito i documenti di reddito – CUD  o modello UNICO – e i documenti d’identità.

In massimo 48 ore si riceve una risposta positiva o negativa sulla fattibilità dell’operazione. In cosa consiste la flessibilità? Nella possibilità, una volta pagate regolarmente tre rate, di intervenire sull’entità dell’impegno economico mensile modificando l’entità della rata o di posticipare un rimborso alla fine del piano di ammortamento.

Prestiti alla Poste: ecco come richiederli

Nel novero dei finanziamenti on line più vantaggiosi sono compresi anche i prestiti alle Poste, che possono essere richiesti iscrivendosi al portale del gruppo.

Tra i più interessanti compare senza dubbio il prestito BancoPosta, che permette di richiedere una cifra compresa tra i 3.000 e i 30.000€, con un piano di ammortamento che può andare dai 12 agli 84 mesi. Per richiedere questo prestito è necessario disporre di carta d’identità, codice fiscale, documento di reddito o cedolino della pensione.

Finanziamenti Unicredit: ecco le alternative migliori

Concludiamo questa breve guida dedicata ai finanziamenti on line parlando dei prodotti Unicredit e in particolare di Credit Express Dynamic, un finanziamento che consente di variare l’importo della rata in caso di difficoltà o di posticiparne il rimborso.

In questo caso il cliente ha la possibilità di richiedere una cifra compresa tra i 3.000 e i 30.000€ e di accedere alle opzioni accessorie dopo le prime 9 rate pagate regolarmente.