Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Finanziamenti agevolati imprese da Gruppo BPER

Finanziamenti agevolati imprese 2015: iniziativa Gruppo BPER per PMI

La ricerca di finanziamenti a condizioni agevolate è una priorità soprattutto per il settore imprenditoriale. È proprio alla luce di questa necessità che il Gruppo BPER ha dato luogo a finanziamenti agevolati imprese con garanzia dell’Ue. Vediamo chi sono i beneficiari e a quanto ammontano gli stanziamenti.

Una iniziativa assunta in collaborazione con il Fondo Europeo per gli Investimenti, Banco di Sardegna e Banca di Sassari, rivolta alle PMI. Si tratta di un intervento che rientra nell’ambito del programma per la ricerca e l’innovazione dell’Unione Europea e permetterà a BPER Banca di fornire linee di credito alle realtà imprenditoriali garantite al 50% dal Fondo Ue.

BPER Banca si farà carico di erogare 100 milioni di euro, risorse che assumeranno le forme di finanziamenti garantiti dal Fondo Europeo e verranno impiegate per sostenere la creazione, la crescita e lo sviluppo di piccole e medie imprese.

Finanziamenti agevolati imprese: l’accordo

L’intesa è stata sottoscritta oggi, giovedì 16 luglio, e rappresenta il primo intervento pensato per le PMI italiane all’interno della programmazione dell’Unione Europea. È infatti espressione di pre-finanziamenti inerenti al Piano Juncker (BEI), che entrerà a regime entro settembre.

L’accordo è stato sottoscritto, presso il Museo Enzo Ferrari di Modena, da l’Amministratore delegato di BPER Banca Alessandro Vandelli, l’Amministratore delegato FEI, Pier Luigi Gilibert, il vice Presidente BEI, Dario Scannapieco e un rappresentante della Commissione Europea.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a seguire le ultime novità riportate sul portale ufficiale del Gruppo BPER e il portale finanziamentieuropei.net.