Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Come richiedere cessione del quinto della pensione Inps?

Come richiedere cessione del quinto della pensione Inps? Anche i pensionati hanno la possibilità di definire dei prestiti personali estinguibili grazie a una trattenuta diretta sulla rata della pensione. Una misura capace di garantire la massima tutela verso i pensionati. Una categoria per la quale l’Inps ha tracciato le modalità e le condizioni necessarie per i prestiti.

Come richiedere cessione del quinto e di cosa si tratta? È una linea di credito che il pensionato può conseguire da un istituto di credito e rimborsabile mediante un addebito automatico che l’Inps compie sulla sua pensione. Il prelievo, in ogni caso, non può superare un quinto dell’importo mensile della pensione.

Il pensionamento può procedere con la richiesta di prestito presso la Banca oppure presso la Società finanziaria. L’Inps predispone poi il versamento della quota stabilita grazie a una trattenuta diretta della pensione. La durata, inoltre, non può superare i dieci anni ed è indispensabile la copertura assicurativa in merito al rischio di premorienza del titolare della prestazione.

Per conseguire il prestito con cessione del quinto, il pensionato è chiamato a richiedere la comunicazione di cedibilità della pensione, ovvero un documento in cui è indicato l’importo massimo della rata del prestito.

La quota cedibile deve essere richiesta presso qualunque Sede Inps e poi consegnata alla Banca o alla Società finanziaria con la quale stipulare il contratto di finanziamento.