Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Come ottenere prestiti per giovani: le soluzioni per risparmiare

I giovani che hanno appena iniziato a lavorare o che ancora studiano incontrano difficoltà quando si tratta di accedere al credito. In questi casi è utile informarsi su come ottenere prestiti per giovani.

Prestiti per studenti: ecco cosa propongono le banche

Chi si vuole documentare su come ottenere prestiti per giovani deve necessariamente considerare soluzioni come i prestiti d’onore.

Di cosa si tratta? Di cifre che vengono messe a disposizione dei giovani quando studiano e che possono essere restituite una volta che il beneficiario ha cominciato a lavorare e a percepire uno stipendio.

In questo novero è possibile includere il prestito d’onore di Unicredit. Il prodotto Unicredit Ad Honorem è infatti riservato ai giovani che stanno portando avanti un percorso di studi e consiste nell’apertura di una linea di credito che ha la durata legale del suddetto.

Tale somma, che non può essere superiore a 27.700€, viene restituita una volta che lo studente ha cominciato a lavorare e che ha usufruito di un periodo di almeno due anni di grazia.

Prestiti per i giovani senza lavoro: quali sono le alternative?

Continuiamo a parlare di come ottenere prestiti per giovani analizzando le soluzioni per chi è senza lavoro. Cosa si può fare in questi casi? Ricorrere a opzioni come i prestiti cambializzati.

Questi prodotti sono infatti accessibili anche da parte di chi non ha una busta paga. Sottoscrivere un prestito cambializzato è possibile anche se si risulta segnalati in Crif come cattivi pagatori o protestati.

Da non dimenticare è anche i prestiti cambializzati sono a tasso fisso e che esso è più alto rispetto a quello applicato ai finanziamenti tradizionali, per il semplice fatto che si tratta di prodotti a maggior rischio.

Come richiedere un prestito cambializzato?

Quando si parla di come ottenere prestiti per giovani è fondamentale analizzare le modalità più utili per ottenere un prestito cambializzato.

In questo caso va ricordato soprattutto che, in mancanza di busta paga, si può utilizzare come garanzia alternativa il vincolo del TFR o la titolarità di una polizza vita.

Cosa sapere sul prestito d’onore

L’ultimo punto da tenere in considerazione quando si parla di come ottenere prestiti per giovani è la struttura del prestito d’onore.

Di cosa si tratta? Di un prodotto regolamentato dalla legge 185/2000 e riservato ai disoccupati da almeno 6 mesi di età inferiore ai 35 anni.

Il prestito d’onore permette di richiedere una cifra erogata al 50% tramite prestito a fondo perduto e per la restante parte come prestito a tasso agevolato, con un interesse inferiore del 30% rispetto a quello in vigore al momento dell’accesso alle agevolazioni.

Il prestito d’onore deve durare 5 anni, durante i quali il beneficiario non ha la facoltà di vendere l’attività o di svolgere un lavoro come dipendente a livello continuativo.