Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Come ottenere prestiti a fondo perduto: modalità e offerte

Chiedersi come ottenere prestiti a fondo perduto è importante soprattutto se si punta ad aprire un’attività d’impresa e non si hanno sufficienti garanzie per accedere al credito bancario.

Prestiti a fondo perduto: ecco dove cercare i bandi

Come ottenere prestiti a fondo perduto? La riposta a questa domanda prevede prima di tutto un’attenzione alle modalità di ricerca dei bandi, che possono essere trovati su diversi portali, come per esempio quello di Invitalia, l’Agenzia Nazionale per l’Attrazione degli Investimenti e lo sviluppo d’impresa.

I bandi Invitalia rappresentano un punto di riferimento fondamentale per chi è alla ricerca di un prestito a fondo perduto, soprattutto se ha come obiettivo l’avvio di un’attività d’impresa come lavoratore autonomo.

Ottenere prestiti a fondo perduto: i fondi europei

Un altro riferimento utile per chi vuole informarsi su come ottenere prestiti a fondo perduto è il sito dell’Unione Europea. I fondi europei sono destinati anche all’avvio di nuove imprese, ma in settori particolari come l’agricoltura, l’istruzione, il turismo e le nuove tecnologie.

Sul portale Europa.eu è in ogni caso possibile trovare diversi riferimenti ai bandi in corso.

Prestiti a fondo perduto con fondi regionali: ecco dove cercarli

Un ulteriore riferimento del quale tenere conto quando si parla di come ottenere prestiti a fondo perduto sono i bandi regionali. Sui portali ufficiali degli enti in questione è possibile trovare i riferimenti a diverse proposte di accesso a prestiti a fondo perduto, che riguardano attività d’impresa legate a settori diversi.

Per avere il polso della situazione è necessario tenere monitorati i siti delle Regioni, dal momento che i bandi di questa natura vengono aggiornati con cadenza periodica e possono riguardare diversi aspetti della vita produttiva del Paese, con un occhio di riguardo a specifiche categorie di beneficiari, come per esempio i giovani under 35 e le donne imprenditrici.

Finanziamenti a fondo perduto: i passi da seguire

Quando ci si chiede come ottenere prestiti a fondo perduto è necessario considerare la procedura da seguire per richiedere l’accesso ai finanziamenti. Cosa si deve fare? I processi specifici cambiano chiaramente a seconda della realtà che eroga il finanziamento, anche se, in generale, è possibile individuare alcuni punti che è bene tener presente. Ecco quali sono:

  • Necessità di presentare un documento d’identità in corso di validità
  • Necessità di presentare i preventivi delle spese che si ha intenzione di effettuare con la cifra ricevuta

Un punto importante da considerare sono poi i requisiti di accesso, che riguardano sia l’ambito anagrafico – i finanziamenti a fondo perduto per giovani sono generalmente riservati a soggetti under 35 – e le caratteristiche delle società (esistono per esempio finanziamenti dedicati alle imprese femminili appena costituite o a quelle fondate da chi si trova in stato di disoccupazione).