Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Cessione Del Quinto: Richiedenti E Garanzie

Cessione Del Quinto: Richiedenti E Garanzie. Ecco la nostra guida. I finanziamenti che sfruttano il sistema della cessione del quinto, ovvero quelli che vengono restituiti tramite una ritenuta nella busta paga o nell’assegno pensionistico, non sono aperti a tutti, ma solo a dipendenti privati, dipendenti statali e pensionati.

In caso sia un lavoratore dipendente a fare richiesta questo deve essere assunto con un contratto a tempo indeterminato e dev’essere assunto da un minimo di anni, soglia che varia a discrezione della compagnia assicurativa che stipula la polizza. Di solito anche all’azienda presso cui è assunto il richiedente è richiesto di soddisfare alcuni criteri di ammissibilità che vengono valutati in sede di delibera della richiesta.

La struttura di questo finanziamento non prevede che il richiedente debba soddisfare delle garanzie materiali o finanziarie, poiché questo trova garanzia nel TFR maturato o, in caso si tratti di un pensionato a fare richiesta del finanziamento, nella pensione spettante.

Queste forme di reddito svolgono di fatto una funzione di tutela per il finanziatore, poiché rappresentano un salvagente in caso il richiedente dovesse perdere il lavoro subire un infortunio o trovarsi in difficoltà economiche di altro tipo. Infine i prestiti a cessione del quinto prevedono un’ulteriore garanzia. Per il richiedente è prevista la sottoscrizione di un’assicurazione sulla vita e sull’impiego, che servirà in caso di mancato pagamento a garantire la copertura dell’importo dovuto.

Per maggiori informazioni sulla cessione del quinto, vi invitiamo a visitare il nostro portale dedicato.