Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Cessione del quinto per pensionati: Findomestic

Cessione del quinto per pensionati: Findomestic. La nota finanziaria dedicata al credito al consumo Findomestic ha pensato una soluzione di credito che impiega la cessione del quinto. Vi possono accedere anche i pensionati se rispettano i limiti imposti dalla legge. Il prestito in oggetto prevede un tasso e una durata fissi, a fronte comunque di una copertura assicurativa.

Quali sono gli aspetti più importanti della cessione del quinto per pensionati Findomestic? Il valore massimo dell’importo concesso è definito in rapporto alla pensione del richiedente. Semplice comprenderne la ragione, con la cessione del quinto l’importo massimo della rata mensile nono può in ogni caso superare un quinto della pensione del richiedente. In merito alla durata del finanziamento, dobbiamo tenere conto che il piano di ammortamento massimo non piò superare le 120 mensilità.

Quali sono i tassi d’interesse previsti? Il tan massimo corrisponde al 12%, mentre il taeg dipende dall’importo previsto. Se non si superano i 5mila euro andremo a sostenere un valore del 20,93%. Superata questa soglia il taeg è del 17,49%.

Cerchiamo di fare un esempio concreto per comprendere meglio quali sono gli effettivi oneri a cui va incontro ogni cliente. A fronte di un prestito di 10mila euro, rimborsabile con 72 rate, avremo un tan del 5,50% e un taeg dell’8,91%. Ciò significa che l’importo della rata mensile sarà corrispondente a 148,36 euro. Sono numeri che possono risultare competitivi alla luce delle principali offerte del mercato dei prestiti. Per maggiori informazioni visitate il portale ufficiale Findomestic e fatevi rilasciare un preventivo gratuito elaborato in base alale vostre effettive esigenze.