Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Borse di studio Supermedia 2016

Cosa sono le Borse di studio Supermedia 2016? L’Inps ex Inpdap consente ai suoi iscritti di usufruire di particolari vantaggi, che vanno dai prestiti personali fino ai finanziamenti pluriennali. Le possibilità disponibili per gli iscritti alle Gestioni Inps ex Inpdap non finiscono però qui, dal momento che comprendono anche borse di studio riservate ai figli degli iscritti.

Le borse di studio Supermedia 2016 sono prestazioni economiche che vengono erogate ai figli di lavoratori in attività di servizio e pensionati iscritti alla Gestione dipendenti pubblici Inps. Vediamo quali sono i requisiti reddituali per chiederle e le regole relative al percorso di studi.

Borse di studio: come funzionano i bandi Supermedia

Le borse di studio Supermedia 2016 verranno assegnate, come tutti gli anni, tramite un bando pubblico, le cui regole specifiche verranno ufficializzate dall’Inps nei prossimi mesi. Risulta in ogni caso utile ricordare che esistono alcuni requisiti generali che prescindono dalla singola edizione e che riguardano i genitori e i tutori legali degli studenti destinatari delle prestazioni economiche. Quali sono? Ecco i principali:

  • Iscrizione alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (sia in qualità di pensionato sia come lavoratore in attività di servizio).
  • Iscrizione all’assistenza magistrale.

Borse di studio Inps: a chi sono destinate?

Le borse di studio Supermedia 2016 sono destinate ai figli degli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e all’assistenza magistrale che abbiano conseguito un titolo di studio nella scuola secondaria sia di primo sia di secondo grado, o che risultino promossi alla classe successiva in caso di frequenza della scuola secondaria di secondo grado.

Borse di studio Supermedia 2016: altri requisiti

Parlare di borse di studio Supermedia 2016 significa inquadrare altri requisiti, relativi però alla carriera scolastica degli studenti.

Per concorrere al bando della borsa di studio Supermedia è necessario non essere in ritardo per più di un anno nel ciclo di studi (regola che non vale per gli studenti portatori di handicap) e avere una media uguale o superiore all’8 (nel caso degli studenti disabili è sufficiente il 6).

Il nucleo familiare dello studente che concorre alla borsa di studio Supermedia – e che non deve aver beneficiato di agevolazioni pubbliche o private superiori al 50% dell’ammontare della borsa di studio – deve avere un ISEE non superiore a 32.000€.

Borse di studio Inps ex Inpdap: dove trovare il bando

Il bando per l’accesso alle borse di studio Supermedia 2016 uscirà ufficialmente nei prossimi mesi. Dove è possibile trovarlo? Sul sito ufficiale Inps, dove è presente anche un documento per la guida alla compilazione della domanda.

Le domande complete di tutta la documentazione necessaria vengono prese in esame dalla Gestione, che provvede alla compilazione di una graduatoria successivamente pubblicata sempre sul portale.

Alla pubblicazione della graduatoria possono seguire eventuali richieste di riesame che, solitamente, devono essere inoltrate alla Gestione entro la fine del mese di novembre.

Questa è la pagina del sito Inps in cui verranno riportati i prossimi bandi Inps dedicati alla formazione scolastica. Nel nostro portare troverai comunque tutti gli aggiornamenti sui requisiti e le opportunità relative al 2016.