Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Borse di studio estero Inpdap

Borse di Studio Estero Inpdap: “Studio all’estero – High School Program”

L’Inpdap è stato trasferito, dal gennaio 2012, all’interno delle strutture Inps, è quindi questo il punto di riferimento che utilizzeremo per la ricerca delle proposte di borse di studio estero Inpdap più interessanti. Passiamo in rassegna tutti i dettagli utili.

Il primo progetto che vogliamo analizzare è “Studio all’estero – High School Program”, un programma di studio all’estero di cui potranno fruire i figli gli assistiti della Gestione Dipendenti Pubblici, che stanno svolgendo il secondo, il terzo o il quarto anno delle Scuole Medie Superiori.

Si tratta di una possibilità che permette di trascorrere l’intero anno scolastico o una sua parte in una scuola di un paese estero. Questa parentesi formativa spesa all’estero può essere riconosciuta in base alle direttive ministeriali.

L’assegnazione dei posti sarà decisa in base al Bando di Concorso che è pubblicato nella sezione “Iniziative Welfare” del portale Inps.it. L’ente previdenziale si incaricherà, per il periodo di soggiorno all’estero, della gestione delle fasi di prenotazione, del viaggio, del soggiorno in pensione completa, dell’assistenza sanitaria, della vigilanza, di tutorship, dell’assistenza alla frequenza scolastico all’estero, delle attività culturali, sportive e ricreative, delle coperture assicurative.

Il contributo a carico del beneficiario varia, in rapporto al valore del modello Isee, dal 5 al 60 per cento in relazione ai costi complessivi dell’esperienza all’estero. La domanda di partecipazione va invece trasmessa in forma telematica attraverso la sezione: Menu Servizi online – Servizi per il cittadino – Servizi ex Inpdap – Per tipologia di servizio – domanda High School Program.

Qualora lo studente sia minorenne, la domanda deve essere inoltrata dal genitore o dal tutore, mentre lo studente maggiorenne dovrà incaricarsi in prima persona della compilazione dell’invio della richiesta.

Inpdap borse di studio viaggi all’estero: le borse di Studio Estero Inpdap “Vacanze studio – Valore vacanza”

Nell’ambito delle borse di studio estero Inpdap segnaliamo inoltre l’iniziativa “Vacanze studio – Valore vacanza”. Si tratta di un programma di soggiorni estivi di vacanza e studio in Italia e all’estero, la cui durata può variare da una a un massimo di quattro settimane.

È un’opportunità che permette ai beneficiari di fruire di momenti ricreativi e sportivi alternati a varie attività culturali e gite, anche se il ruolo più importante è interpretato dallo studio di una lingua straniera. Nel caso di giovani disabili sarà fornita un’assistenza continua di personale qualificato.

Anche in questo caso per partecipare all’iniziativa è necessario partecipare ai bandi dedicati che sono riportati nella sezione “Iniziative Welfare” del portale Inps.it.