Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

BNL mutui, prodotti e simulazione calcolo mutuo

BNL mutui, com’è strutturata l’offerta BNL Paribas

Le nuove politiche monetarie della Banca Centrale Europea hanno prodotto un clima economico favorevole alla sottoscrizione di finanziamenti, in modo particolare per quanto riguarda i mutui. Vediamo quindi una delle offerte più note in ambito finanziario, BNL mutui.

I mutui sono solitamente associati all’acquisto della prima casa, per questo abbiamo preso in esame le linee di credito BNL finalizzate a questo scopo. L’offerta è strutturata rispetto a tre categorie: mutui con certezza delle rate, con rate flessibili e con rate iniziali leggere.

Mutuo prima casa: tassi e rate

I primi, ovvero i mutui con certezza delle rate, sono finanziamenti disponibili sia a tasso fisso che a tasso variabile, caratterizzati comunque dell’esatta definizione dell’entità delle rate per l’intero periodo di rimborso. Mutuo BNL Quasi Fisso, ad esempio, è un mutuo dal tasso variabile con limite massimo che permette di fruire di una riduzione della rata qualora le condizioni di mercato risultino convenienti. Mutuo BNL Spensierato, invece, è un prodotto a tasso fisso e rata costante.

All’interno della categoria dei mutui con rate flessibili figurano i mutui personalizzabili a seconda delle proprie necessità e del proprio profilo creditizio. Sono soluzioni pensate per chi è alla ricerca della massima flessibilità nell’ambito delle modalità di rimborso, sfruttando così le potenzialità dei mercati finanziari. Ne è un esempio il Mutuo BNL 2in1, finanziamento a tasso misto che prevede: per le prime 24 rate mensili un tasso variabile, mentre dalla 25esima rata in poi è applicato un tasso fisso, definito a livello contrattuale. In alternativa si può propendere per il Mutuo BNL Variabile, la linea di credito destinata a chi punta tutto sull’andamento del mercato.

I mutui con rate iniziali leggere sono prodotti rivolti a chi ritiene che potrà disporre di maggiori disponibilità nel futuro ed è alla ricerca di un mutuo dal contenuto impegno di partenza.

Mutui prima casa BNL: simulazione calcolo mutuo

Descriviamo una situazione concreta per comprendere l’effettiva convenienza di BNL mutui. Abbiamo considerato un mutuo da 150mila richiesto per l’acquisto di una prima casa dal valore di 250mila euro. La durata del finanziamento è 25 anni e l’immobile considerato è collocato a Milano.

Una delle soluzioni più convenienti è il mutuo “Variabile”, che prevede rate da 628,85 euro, taeg 2,00%, tan 1,80% (tasso variabile), cui si aggiungono: spese di istruttoria 1.080 euro; spese di istruttoria 250 euro. Con mutuo “Spensierato”, invece, avremo una rata da 691,97 euro, ma un tan fisso del 2,75% e taeg 2,94%. Restano inalterati i costi di istruttoria e oneri di perizia.