Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Bandi di concorso Inpdap 2016: dove trovarli e come concorrere

L’Inps ex Inpdap mette a disposizione degli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali diversi prodotti finanziari. I soggetti in questione, siano essi pensionati o lavoratori in attività di servizio, possono richiedere prestiti oppure fare domanda per borse di studio per i figli che studiano. I bandi di concorso Inpdap 2016 comprendono le borse di studio per medie, superiori e master post laurea, ma anche agevolazioni per l’accesso a collegi universitari.

Bandi concorso Inpdap: dove trovarli?

Dove si possono trovare le informazioni sui bandi di concorso Inpdap 2016? Il riferimento principale al proposito è il sito dell’Ente, dove è presente una pagina dedicata ai concorsi e alle gare.

Bandi di concorso 2016: le informazioni su quelli attivi

Quali sono i bandi di concorso Inpdap 2016 attivi? Tra i tanti è possibile ricordarne uno riservato ai figli orfani degli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e intenzionati a richiedere contributi economici per l’accesso a master e corsi di perfezionamento post laurea.

Il bando di concorso in questione è accessibile ai soggetti ufficialmente inoccupati o disoccupati.

Borse di studio Inps 2016: informazioni sulla copertura

Tra i bandi di concorso Inpdap 2016 è possibile ricordare, come appena affermato, la possibilità di accedere a 1.929 borse di studio riservate ai figli orfani degli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.

Questo bando consente di coprire i costi d’iscrizione a master e corsi di perfezionamento post laurea fino a 10.000€ per ciascuna borsa di studio. Eventuali costi accessori risultano a carico del beneficiario della prestazione, che può presentare apposita domanda di accesso per via telematizzata tramite la propria area personale sul sito ufficiale Inps ex Inpdap.

Bandi Inpdap 2016: come presentare la domanda per le borse di studio per orfani

In questo caso, come succede con tutti i bandi di concorso Inpdap 2016, la domanda di accesso alla prestazione economica deve essere presentata tramite la propria area personale sul sito ufficiale Inps, accessibile tramite codice fiscale e PIN personale fornito al momento della registrazione al portale.

L’iscritto deve avere cura d’inserire le proprie informazioni di contatto, così da poter ricevere tempestivamente aggiornamenti in merito, e di specificare il possesso dell’attestazione ISEE o l’eventuale rilascio della DSU (documenti fondamentali per determinare la situazione reddituale del nucleo familiare).

In seguito alla ricezione delle domande viene compilata una graduatoria per ciascun ateneo o scuola di specializzazione convenzionata con l’Ente.

La graduatoria in questione, visionabile sul sito ufficiale Inps, viene realizzata considerando come criterio principale il reddito del nucleo familiare del richiedente e partendo da un limite minimo di 0 punti in caso di ISEE superiore a 40.000€ annui (la soglia massima è invece pari a 15 punti e viene attribuita a ISEE uguali o inferiori a 8.000€ annui).

Le opportunità relative alla questione bandi di concorso Inpdap 2016 non si limitano alle borse di studio. In questa sezione del sito Inps saranno riportati tutti i principali bandi 2016. Se vuoi essere sempre aggiornato segui il nostro portale e ti forniremo tutti i dettagli sui bandi di quest’anno.