Il sito inpdap-prestiti.it non è in alcun modo collegato ad INPS ed INPDAP, è solo un blog informativo NON ufficiale dedicato ai dipendenti ed ex dipendenti ora pensionati pubblici.

Area riservata Inpdap: procedure sul portale Inps.it

Area riservata Inpdap Inps: come accedervi?

L’Area riservata Inpdap è stata utilizzata da molti utenti per anni sul portale ufficiale Inpdap. L’introduzione del cosiddetto Decreto Salva Italia ha condotto però a una ridefinizione del sistema previdenziale, con la conseguente soppressione dell’Inpdap cui è seguito il trasferimento all’interno delle strutture Inps. Vediamo quindi quali sono procedure previste per accedere alla nuova area riservata Inpdap implementata sul portale ufficiale Inps.

Il portale Inps permette di fruire di una serie articolata di servizi, tra cui l’accesso agevolato al credito (per maggiori informazioni su questo argomento vi invitiamo a visitare un nostro precedente approfondimento). È necessario però rispettare una serie di requisiti.

Area riservata Inpdap autenticazione

L’Area riservata Inpdap si trova all’interno del portale Inps nella sezione “Area Riservata Inps” > “Servizi ex Inpdap “. Per fruire di questi servizi è indispensabile disporre di un codice segreto di identificazione personale (PIN).

Di PIN ne esistono due, il PIN online e quello dispositivo. Il PIN online non basta per avere un accesso completo ai servizi online ex Inpdap, una potenzialità espressa unicamente dal PIN dispositivo. Questo si tratta di un codice introdotto per appurare l’identità del richiedente, ed è fornito all’utente solo dopo che ne è stata appurata l’identità oppure dopo che ha inviato una copia di un documento di riconoscimento.

Le modalità di richiesta del PIN sono numerose e variano a seconda della tipologie di PIN prevista. Queste sono le principali:

  • Il Pin dispositivo può essere richiesto agli sportelli delle sedi Inps;
  • Il Pin online può essere richiesto seguendo le procedure online del portale inps.it, sfruttando il seguente percorso “PIN online”> “Richiedi PIN”;
  • Si può utilizzare il Contact Center Inps, disponibile attraverso il numero verde 803 164 (nel caso di chiamate da cellulare è disponibile il numero 06 164164, che risulta a pagamento a seconda del piano tariffario del gestore telefonico);
  • Si può procedere inoltre con l’attivazione del PIN preassegnato da Inps, questa procedura permette esclusivamente l’attivazione del PIN online.

Recandosi presso una sede Inps è possibile conseguire in pochi minuti il PIN dispositivo. Il richiedente deve compilare e consegnare agli addetti Inps il modulo previsto. Devono essere quindi eseguite le verifiche del caso sui dati conferiti, completate le quali è fornita una busta chiusa che contiene il PIN già attivato.

Per quanto attiene al PIN online, la procedura più semplice è quella che prevede l’accesso al portale Inps: “PIN online” > “Richiedi PIN”. Il richiedente dovrà registrare i propri dati e la richiesta sarà sottoposta a una verifica, inseguito alla quale saranno inviati i primi otto caratteri via email o sms, mentre gli altri otto verranno spediti all’indirizzo di residenza immesso nel corso della procedura online.