Ecco quale finanziaria fa prestiti più facilmente online

Chi concede prestiti facilmente nel 2017

Nonostante il mercato dei prestiti continui a mandare segnali di miglioramento per quanto riguarda la concessione di prestiti, è sempre più difficile ottenere un finanziamento. Questo perché banche e finanziarie tendono ad applicare requisiti sempre più stringenti per la concessione di credito. Ma quale finanziaria fa prestiti più facilmente?

Sebbene la crisi economica interessi tutti gli istituti di credito, alcuni tendono a concedere prestiti con più facilità. Possibilità che solitamente è riservata alle banche e alle finanziarie di grandi dimensioni. Soggetti che scelgono di concedere prestiti anche senza effettuare controlli approfonditi in merito alla situazione lavorativa e patrimoniale del richiedente.

Di cosa stiamo parlando? Di prestiti veloci oppure concessi direttamente per via telematizzata dalla banca o società finanziaria. Prodotti particolarmente vantaggiosi per quanti hanno necessità di ottenere liquidità in tempi brevi. Ed è proprio per ridurre i tempi di istruttoria che questi prestiti personali richiedono la presentazione di pochi documenti.

Ma allora quale finanziaria fa prestiti più facilmente? Non esiste una risposta esatta poiché sono diverse le banche e le finanziarie che erogano facilmente prestiti e finanziamenti. Sempre a condizione però che si tratti di linee di credito che interessano poche migliaia di euro. Ma vediamo nel dettaglio alcune offerte di prestiti.

L’offerta di Unicredit

Ora che abbiamo visto quale finanziaria fa prestiti più facilmente, prendiamo in esame alcune delle offerte più interessanti del momento. Iniziamo da Unicredit che propone CreditExpress Easy. Un prestito personale che consente di ottenere somme che vanno da un minimo di mille a u massimo di 5 mila euro.

CreditExpress Easy può essere richiesto esclusivamente per via mobile, ovvero utilizzando l’applicazione per smartphone messa a disposizione da Unicredit. L’App, disponibile sia per dispositivi Android che iOS, consente ai correntisti Unicredit di avanzare la richiesta di prestito seguendo pochi passi. I documenti da presentare sono pochissimi.

Sono infatti sufficienti la carta di identità e pochi documenti di reddito. Tuttavia è necessario precisare che possono ottenere i prestiti CreditExpress Easy di Unicredit esclusivamente quanti sono titolari di un conto corrente presso la banca, aperto da almeno 6 mesi. Ai fini dell’accesso al credito è necessario anche che il richiedente abbia attivato i servizi di Internet Banking messi a disposizione della banca.

Per quanto riguarda invece i tassi di interesse, il Tan è bloccato al 6,90% mentre il Taeg può arrivare al massimo al 13,11%. Il piano di ammortamento può estendersi al massimo per 36 mesi.

Ma facciamo un esempio. Ipotizziamo quindi di richiedere un finanziamento di 3 mila euro da restituire in 24 mesi. A queste condizioni, Unicredit ci propone una rata mensile pari a 135 euro mentre Tan e Taeg sono fissi rispettivamente al 6,90% e all’8,23%.

I finanziamenti online di Agos

Abbiamo cercato di rispondere alla domanda quale finanziaria fa prestiti più facilmente. Nel novero degli istituti che concedono credito in tempi brevi e senza richiedere troppi documenti troviamo anche Agos Ducato.

Anche in questo caso è possibile ottenere credito sfruttando l’applicazione mobile messa a disposizione dall’istituto. L’importo finanziabile però risulta più ridotto di quello previsto per i finanziamenti veloci di Unicredit. La somma massima infatti è fissata a 3 mila euro.

Il servizio prende il nome di Agos4Now e consente di richiedere il finanziamento in pochi secondi. La procedura da seguire è molto semplice. Una volta scaricata la App, il richiedente deve selezionare il finanziamento che meglio soddisfa le proprie esigenze.

Agos4Now permette infatti di effettuare diverse simulazioni di prestito, al fine di trovare la soluzione di prestito adatta alle proprie necessità. Quando ha selezionato l’importo e le condizioni del piano di ammortamento del prestito che desidera richiedere, il richiedente può procedere direttamente con la richiesta di finanziamento.

A tal proposito sono necessari sia la tessera sanitaria che la carta di identità. Documenti che vanno trasmessi per via telematizzata, ossia in formato digitalizzato. E l’esito della richiesta viene comunicato in tempi brevissimi.

In caso di approvazione della domanda di prestito, da parte di Agos, il contratto di finanziamento può essere siglato direttamente online grazie ai servizi di firma digitale.

I prestiti veloci di Cofidis 2017

Analizzando la questione relativa a quale finanziaria fa prestiti più facilmente non possiamo non citare l’offerta di Cofidis. Prestiti personali che consentono di ottenere fino a 10 mila euro da rimborsare con un piano di ammortamento che si estende per 72 mesi.

La valutazione della richiesta viene comunicata in tempi brevissimi. Sono sufficienti appena 48 ore dal momento della ricezione dei documenti di reddito necessari all’istruttoria del finanziamento. Non sono previste spese di apertura del finanziamento né di incasso rata.

E in caso di difficoltà economiche il beneficiario ha la possibilità di modificare il piano di ammortamento del prestito. È possibile infatti saltare il pagamento una o più rate mensili. Opzione che può essere sfruttata per un massimo di 3 volte nel corso del piano di ammortamento

Anche in questo caso ipotizziamo una richiesta di prestito. Utilizzando il servizio di simulazione online presente sul portale ufficiale di Cofidis abbiamo effettuato un calcolo prestito. A fronte di una richiesta da 5 mila euro da rimborsare in 72 mesi, la rata mensile da rimborsare è pari a 92,60 euro. Tan e Taeg sono fissi rispettivamente al 9,98% e al 10,65%. La richiesta di finanziamento deve essere trasmessa online.

Chi fa prestiti a cattivi pagatori

Tuttavia quando si analizza la questione relativa a quale finanziaria fa prestiti più facilmente è necessario fare una precisazione in merito alle linee di credito accessibili anche ai cattivi pagatori.

Se il soggetto che presenta la richiesta di prestito ha avuto problemi con il rimborso di un vecchio prestito infatti ottenere un finanziamento sarà più difficile. Questo perché banche e finanziare sono piuttosto restie a fidarsi di quanti sono stati etichettati come cattivi pagatori.

Tuttavia esiste una soluzione. Stiamo parlando ovviamente dei prestiti cambializzati. Prodotti che prevedono l’utilizzo di cambiali, le quali corrispondono alle rate di ammortamento del finanziamento.

I documenti da presentare sono piuttosto ridotti. A condizione però che il richiedente possa vantare un reddito fisso dimostrabile adeguato a garantire il rimborso delle rate di ammortamento.

Ma quale finanziaria fa prestiti più facilmente a cattivi pagatori? I prestiti con cambiali sono concessi solitamente da banche e società finanziarie di piccole dimensioni. È consigliabile quindi rivolgersi al proprio istituto di fiducia. Quanti non ne hanno uno possono scegliere di presentare la domanda di prestito presso una banca o finanziaria locale.

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: