Scopri i prestiti on line senza garante anche per cattivi pagatori

Come ottenere prestiti online

Le richieste di accesso al credito sono sempre più numerose. Questo ha determinato la nascita di formule di prestiti on line senza garante, che possono essere utili in diverse situazioni.

Prima di entrare nel dettaglio di quali sono le caratteristiche dei finanziamenti senza garante, però, è necessario precisare come funzionano i prestiti on line. Iniziamo con il dire che i prestiti on line sono prodotti molto simili ai tradizionali prestiti personali. La principale differenza con questi è che i prestiti on line possono essere sia richiesti che gestiti utilizzando la Rete.

Quanti desiderano ottenere uno di questi prodotti quindi possono presentare la domanda direttamente tramite il sito ufficiale della banca o finanziaria online che eroga il capitale. In alternativa, se si è ancora alla ricerca del prodotto migliore, è possibile affidarsi ad uno dei tanti comparatori online presenti sulla Rete.

La procedura da seguire è molto semplice. Basta inserire nell’apposito form di ricerca i dati relativi al finanziamento che si desidera ottenere. Sarà il comparatore poi a proporre tutte le offerte di prestiti che soddisfano le preferenze indicate al momento della simulazione.

I vantaggi

Tra i vantaggi presentati dai prestiti online troviamo i tassi d’interesse che solitamente sono più vantaggiosi rispetto a quelli reperibili nel circuito bancario. Condizione che rende i prodotti più competitivi.

La riduzione dei tassi è diretta conseguenza del fatto che operando online banche e finanziarie hanno la possibilità di abbassare i costi legati alla gestione dei finanziamenti. Senza contare che una banca online deve far fronte a costi può ridotti rispetto ad un istituto di credito tradizionale. Basti pensare a quelli legati alle sedi fisiche dell’istituto.

Da considerare anche il fatto che la concessione della somma avviene in tempi molto brevi. Una volta ottenuto il prestito infatti la banca online concede di solito la somma nel giro di 24- 48 ore. A condizione però che si tratti di somme relativamente basse.

Ovviamente, trattandosi di prestiti online il richiedente ha la possibilità di gestire la richiesta per via telematizzata. E in alcuni casi non è neppure necessario recarsi in filiale per la sottoscrizione del finanziamento. Capita sempre più spesso infatti che banche e finanziarie offrano ai clienti la possibilità di siglare il contratto utilizzando i servizi online di Firma Digitale.

Oltre ai vantaggi che abbiamo appena illustrato, i prestiti on line prevedono le stesse modalità di erogazione e di rimborso dei finanziamenti tradizionali. È possibile quindi trovare prestiti on line su cessione del quinto, prodotti che prevedono il pagamento di cambiali, e tutte le altre tipologie di prestiti presenti nel mercato.

Finanziamenti senza garante 2017

Ora che abbiamo visto nel dettaglio come funzionano i prestiti on line, passiamo alla questione del garante. Si tratta di un soggetto che si impegna a rimborsare le rate del finanziamento nel caso in cui il beneficiario non sia in grado di far fronte autonomamente ai pagamenti. Apponendo la propria firma sul contratto, il garante diventa a tutti gli effetti un soggetto coobligato al rimborso del pagamento.

In altre parole, il garante è obbligato a rimborsare il debito contratto dal cliente se questo risulta insolvente. È necessario però precisare che l’intervento del garante è previsto solo in caso si verifichino particolari situazioni di insolvenza da parte del beneficiario del prestito.

Tuttavia non sempre quanti hanno bisogno di denaro possono contare sulla presenza di un garante per ottenere un finanziamento. In questi casi, è possibile ricorrere ai prestiti on line senza garante. Soluzioni che consentono di accedere al credito senza bisogno di ricorrere alla presenza di un coobligato.

La rata

Quando si parla di prestiti senza garante è necessario precisare però che banche e finanziarie tendono a concedere finanziamenti senza garante solo a condizione che la rata di ammortamento risulti in linea con il reddito mensile del richiedente. In altre parole, la rata mensile non deve eccedere la quota del 20% dello stipendio mensile del richiedente.

  

Confronta gratis i migliori prestiti INPS INPDAP

Più preventivi richiedi e maggiori possibilità avari di trovare il miglior prestito per dipendenti e pensionati tramite cessione del quinto dello stipendio.

Fra l'altro l'esito della fattibilità ti verrà dato in pochi minuti e l'erogazione in 48 ore, se confermerai il tutto.

Provare non costa nulla perchè il preventivo per il calcolo della rata del finanziamento è GRATUITO e SENZA IMPEGNO.

>>> Preventivo gratis e senza impegno: calcola la tua rata <<<

Per fare un esempio pratico, se il soggetto che presenta la domanda ha un reddito mensile pari a 1000 euro la rata massima del prestito sarà pari a 200 euro. Di conseguenza, se questo soggetto richiede un finanziamento che prevede una rata mensile pari a 150 euro, la banca dovrebbe facilmente concedere il prestito.

Sebbene non sia prevista una normativa vera e propria, questo rapporto tra rata e reddito rappresenta una linea guida seguita in generale dalle banche e le finanziarie. In ogni caso però l’ultima parola spetta sempre all’istituto di credito. Il nostro consiglio per quanti sono alla ricerca di prestiti on line senza garante è di tenere in considerazione il rapporto tra la rata e il reddito mensile del beneficiario.

Le offerte di prestiti senza garante on line 2017

Gli istituti di credito e le società finanziarie si sono aperti molto alle esigenze specifiche di chi richiede l’accesso al credito. In linea di massima, la soluzione migliore per ottenere un finanziamento senza ricorrere alla presenza di un garante è rappresentata dai finanziamenti su cessione del quinto.

Si tratta di prestiti personali basati sulla presenza di un reddito fisso dimostrabile, che può essere costituito dalla busta paga oppure dalla pensione. La rata del prestito non può eccedere la quinta parte dello stipendio o della pensione netta mensile.

La somma massima finanziabile invece varia a seconda della capacità di rimborso e della durata del piano di ammortamento, che può arrivare anche a 120 mesi (10 anni). Il tasso è fisso.

Per quanto riguarda le offerte, sono diverse le banche e finanziarie che erogano prestiti su cessione del quinto anche online. Ricordiamo che questa forma di finanziamento è accessibile anche ai cattivi pagatori.

La proposta di Agos Ducato

L’elenco dei prestiti on line senza garante consente di chiamare in causa diverse realtà finanziarie, come per esempio Agos Ducato. Questa società, che ha fatto della flessibilità dei prodotti uno dei vantaggi principale del portafoglio di opzioni per i clienti, ha una formula di prestito dedicata appositamente ai giovani, spesso impossibilitati a presentare garanzie come la busta paga.

Il prestito flessibile di Agos Ducato è riservato ai clienti che scelgono di rimborsare la cifra ricevuta tramite addebito automatico sul conto corrente sia bancario sia postale. Come funziona? Per capirlo ipotizziamo la richiesta di 10.000€, che si possono rimborsare con rate mensili da 128,70€ cadauna, con TAN fisso dell’8,91% e TAEG del 10,26%.

I prestiti on line senza garanzie sono caratterizzati da una risposta entro massimo 48 ore dall’istanza. Quando si progetta di richiederne uno è bene ricordare che la società o l’istituto di credito non è obbligato a concederlo considerata la mancanza di garanzie.

I prestiti cambializzati

Il novero dei prestiti on line senza garante comprende diverse alternative, tra le quali è possibile ricordare i prestiti cambializzati. Come funzionano? Ricordiamo prima di tutto che si tratta di prestiti personali, che prevedono il versamento di cambiali entro una determinata data di scadenza.

I prestiti cambializzati possono essere richiesti anche da chi ha una storia creditizia complicata e problemi di mancati pagamenti o protesti. In linea di massima si tratta di prodotti che riguardano solitamente somme piuttosto basse.

Ma poiché si tratta di un finanziamento che rientra nella categoria dei prestiti personali il prestito con cambiali consente di ottenere somme anche importanti, anche oltre 30 mila euro. Il tasso d’interesse è fisso e solitamente piuttosto alto.

Come funzionano

I prestiti cambializzati, difficili da ottenere fino a qualche anno fa, hanno riacquistato popolarità negli ultimi anni e sono diventati una delle principali formule di prestiti on line senza garante.

Per ottenerli è comunque necessario soddisfare alcune condizioni. Quali sono? Per i lavoratori dipendenti la necessità di vincolare il TFR, mentre per gli autonomi e i liberi professionisti l’obbligatorietà di una polizza vita attiva da almeno 2 anni. Se il richiedente è un dipendente neo assunto è necessaria invece la presentazione di un terzo soggetto garante.

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: