Bando estate insieme 2017: come partecipare, guida

Il bando Estate Insieme 2017 è l’opportunità che permette a tanti giovani di vivere un’esperienza di vacanza studio nel nostro Paese o all’estero. La durata varia da una a quattro settimane, periodo in cui il beneficiario potrà prendere parte a esperienze ricreative, culturali e a gite. E per chi sceglie una meta estera, si aggiunge lo studio di una lingua straniera.

In caso poi di studente disabile, l’Inps presenta un servizio di assistenza con personale qualificato. Il tutto a titolo gratuito per il beneficiario del bando Estate Insieme 2017.

Bando Estate Insieme 2017: i beneficiari

Il bando è pubblicato, con cadenza annuale, all’interno del portale Inps (inps.it), in particolare è interessata la sezione “Concorsi welfare, assistenza e mutualità”. Il bando è rivolto a giovani, figli od orfani ed equiparati di:

  • iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • iscritti alla Gestione Fondo Ipost;
  • assistiti dall’Istituto di previdenza e assistenza per i dipendenti di Roma capitale.

Estate Inpsieme domanda

La richiesta di partecipazione al bando Estate Insieme 2017 deve essere comunicata via Web. Le scadenze sono indicate nel bando di riferimento, che specifica anche i requisiti da rispettare. La domanda va inviata sfruttando la sezione “Servizi online” di inps.it. Il percorso che deve seguire l’utente è “homepage” - “servizi on line” – “servizi per il cittadino” – “servizi ex Inpdap” – “domande” – “Estate INPSieme” – “domanda”.

Va quindi individuata l’opzione “Inserisci domanda”. Questa permette di compilare il modulo relativo alla richiesta. Vi ricordiamo inoltre che tra i servizi online di inps.it, è disponibile la possibilità di verificare lo stato della domanda.

Estate Inpsieme 2016 Italia: ISEE

  

Confronta gratis i migliori prestiti INPS INPDAP

Più preventivi richiedi e maggiori possibilità avari di trovare il miglior prestito per dipendenti e pensionati tramite cessione del quinto dello stipendio.

Fra l'altro l'esito della fattibilità ti verrà dato in pochi minuti e l'erogazione in 48 ore, se confermerai il tutto.

Provare non costa nulla perchè il preventivo per il calcolo della rata del finanziamento è GRATUITO e SENZA IMPEGNO.

>>> Preventivo gratis e senza impegno: calcola la tua rata <<<

Chi intende partecipazione alla selezione relativa al bando Estate Insieme 2017, al momento della presentazione della richiesta, deve fornire la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per la definizione dell’ISEE ordinaria o ISEE minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi.

L’Isee è fornita dall’Inps o dagli Enti Convenzionati, sempre a fronte della Dichiarazione Sostitutiva Unica. Si tratta di un’attestazione inerente il nucleo familiare di cui fa parte il beneficiario della vacanza studio ed è una condizione indispensabile per definire la posizione in graduatoria.

Vacanze studio Inpdap catalogo

Bando Estate Insieme 2017 porta con sé una grande novità rispetto alle edizioni precedenti. L’Inps non pubblicherà più un catalogo con tutte le opportunità inerenti i college accreditati.

Il giovane beneficiario ha quindi la facoltà di scegliere la destinazione che preferisce, sfruttando il supporto di agenzie che presentano i servizi riportati dal bando.

 

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: